Land Rover Discovery Sport: restyling in vista [FOTO SPIA]

Lievi modifiche al frontale ed alla coda per la versione aggiornata della Discovery Sport

A quattro anni di distanza dal lancio, Land Rover si appresta a dare nuova linfa vitale alla Discovery Sport

Svelata in anteprima mondiale in occasione del Salone di Parigi di circa quattro anni fa, la Land Rover Discovery Sport è stata messa in vendita ad inizio 2015. I risultati del nuovo modello, identificato dalla sigla L550, non si sono fatti attendere e, complice l’uscita dal listino della gloriosa Freelander, la nuova Discovery Sport è diventata di buon grado la best seller di casa Land Rover. Per continuare a garantire risultati commerciali di successo, a distanza di quattro anni dal lancio, l’attuale Discovery Sport beneficerà del classico restyling di metà carriera. A testimoniarlo sono le prime foto spia di un muletto del modello ristilizzato che sono state scattate in Spagna dalla nostra troupe di fotografi e che sono arrivate adesso in redazione.

Modifiche all’anteriore e al posteriore

Le strade spagnole, infatti, stanno tenendo a “battesimo” il nuovo modello che verosimilmente potrebbe debuttare già nel corso del 2019. Allo stato attuale delle cose Land Rover sta testando su strada i primi muletti della variante ristilizzata che dovrebbe differenziarsi dalla versione attualmente in commercio per alcune differenze stilistiche a livello di anteriore e posteriore. Difatti, come si può vedere dalle foto riportate nella nostra galleria immagini, il muletto immortalato, pur presentando una camuffatura piuttosto ampia, evidenzia le maggiori coperture soprattutto nel frontale e nella coda, punti di certo determinanti per “ringiovanire” una vettura.

Il recente family feeling influenzerà il nuovo modello

Purtroppo le coperture non permettono di intravedere le novità stilistiche del nuovo modello, ma possiamo anticipare che il design della Discovery Sport non verrà di certo stravolto. Probabilmente il frontale della nuova versione dovrebbe essere caratterizzato da un cofano leggermente più spiovente nella parte anteriore e potrebbe ospitare una conformazione più sottile sia della calandra (e della relativa presa d’aria) che dei gruppi ottici. Allo stesso modo, la coda del modello ristilizzato potrebbe essere contraddistinta da un paraurti lievemente ridisegnato e da gruppi ottici anche qui più sottili. Oltre a caratterizzare alcuni dettagli esterni, il recente family feeling potrebbe fare capolino anche all’interno della nuova Discovery Sport che in occasione del restyling potrebbe guadagnare anche il doppio display touchscreen integrato nella plancia come già avviene sulla recente Velar.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati