Maserati Quattroporte: primi dettagli sulla versione station wagon [RENDER]

Nel 2025 arriverebbe anche la versione elettrica con propulsore Folgore

Maserati Quattroporte: primi dettagli sulla versione station wagon [RENDER]

Maserati prevede di annunciare nei prossimi anni diverse novità molto interessanti e, proprio come tutte le altre case automobilistiche di Stellantis, sarà protagonista dell’elettrificazione, rinnovando la sua gamma di modelli come mai prima d’ora.

Dato che ha deciso di eliminare dalla sua gamma la Ghibli, il nuovo Grecale avrà l’obiettivo di catturare nuovi clienti visto che si piazzerà sul mercato come il modello di accesso alla line-up del Tridente.

La versione SW verrebbe molto apprezzata da europei e americani

La Maserati Quattroporte continuerà ad essere la berlina di lusso del marchio, venduta in Europa, Asia e Stati Uniti, e sappiamo che nel 2024 riceverà una nuova generazione. Ultime indiscrezioni hanno rivelato che potrebbe debuttare anche la versione station wagon con un design parecchio sportivo. Si tratta di un tipo di carrozzeria molto apprezzata in alcuni mercati, come in Europa e America.

Un primo assaggio della possibile Maserati Quattroporte SW arriva da Motor.es con un progetto digitale molto interessante. Diciamo che questo modello avrebbe l’obiettivo di diventare un’alternativa valida alla Porsche Panamera Sport Turismo, con il suo design elegante e sportivo tipico italiano.

Sia all’interno che all’esterno potrebbe avere un nuovo look più aggressivo con alcuni tratti stilistici ereditati dalla nuova GranTurismo. Attualmente, la nuova generazione della Maserati Quattroporte si trova ancora in una primissima fase di sviluppo.

La possibile versione station wagon verrebbe proposta sul mercato come un’alternativa più pratica e versatile del Levante, nonostante i SUV siano per ora il riferimento nel mercato. Ad ogni modo, la versione SW della nuova Quattroporte dovrebbe arrivare nel 2024, pochi mesi dopo il debutto della berlina. Ci aspettiamo una gamma di motori a benzina con tecnologia ibrida plug-in e ibrida leggera, nonché una versione 100% elettrica che arriverebbe un anno dopo.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati