Mercedes C 63 AMG 2015, in programma anche una variante più prestazionale

510 CV per la AMG-S

Mercedes C 63 AMG 2015 - La versione AMG della Classe C verrà presentata al Salone di Parigi di ottobre, ma potrebbe già essere svelata sul web il prossimo 24 settembre con una variante S
Mercedes C 63 AMG 2015, in programma anche una variante più prestazionale

Nuovi dettagli interessanti sulla tanto attesa Mercedes C 63 AMG sono finalmente arrivati. Durante il lancio ufficiale della nuova Classe C station wagon la scorsa settimana in Germania, i dirigenti di Mercedes hanno confermato che la futura C 63 AMG sarà disponibile in due versioni. Entrambe saranno mosse dal nuovo V8 4.0 litri biturbo che erogherà in versione standard 476 CV mentre per la versione C 63-S saranno 510 CV.

Oltre ad avere 34 CV in più rispetto al modello “di base”, la C 63-S dovrebbe ricevere un body kit più aggressivo con un impianto frenante più massiccio che possa garantire una miglior frenata per tenere a bada i cavalli extra. Sono state confermate anche le varianti AMG di Classe C coupé e cabriolet, ma non sappiamo per il momento se anche per loro sarà disponibile l’allestimento AMG-S.

Secondo gli ultimi rumor in data, le C 63 AMG berlina e station wagon verranno svelate sul web il prossimo 24 settembre mentre debutteranno ufficialmente ad ottobre in occasione del Salone di Ginevra. Nello stesso periodo, i clienti potranno ordinare la loro vettura che riceveranno a inizio 2015.

Ultimo ma non da meno, lo stesso motore V8 4.0 litri biturbo verrà montato per la prima volta sulla futura AMG GT. Sulla supercar che andrà a sostituire la SLS AMG scomparsa da poco, la potenza sarà di 462 CV e di 510 sulla versione più potente GT-S.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati