Mercedes Classe S 2013, prima foto dell’abitacolo

Scorcio della sontuosa plancia

La nuova generazione di Mercedes Classe S ci mostra in quest'immagine (una foto scattata durante i test che la berlina di segmento F Premium sta compiendo) una parte (piccola) dell'abitacolo. La vettura sarà su strada a cavallo tra il 2012 ed il 2013
Mercedes Classe S 2013, prima foto dell’abitacolo

Imperiale. Non viene in mente anche a voi, forse, questa parola, osservando (per la prima volta e non in maniera ufficiale) il cruscotto della nuova generazione di Mercedes Classe S, l’ammiraglia della Stella a Tre Punte che sarà svelata a cavallo tra l’anno corrente e quello successivo e che si vuol proporre come nuovo punto di riferimento nel segmento F Premium. Nell’immagine che vi proponiamo – una foto spia scattata durante i test su neve e ghiaccio che la nuova Mercedes Classe S sta compiendo – si può osservare la consolle centrale della nuova berlina di Stoccarda, sporgente e molto pulita, il nuovo volante caratterizzato da un’inedita forma a sole due razze e i due schermi di grandi dimensioni che compongono il cockpit strumentazione di fronte al pilota (ci fanno immaginare – i due schermi – che ogni informazione relativa alla vettura sarà digitale e che neppure un minimo dettaglio sarà analogico). Tutto odora di sfarzo, tutto profuma di ricercatezza. Cosa ne pensate?

La nuova Mercedes Classe S sarà proposta in versione standard ed in versione a passo allungato (come accade anche oggi). Non solo: la vettura della Stella a Tre Punte sarà declinata anche in versione super-lusso (Mercedes S600 Pullman, declinazione concepita per sostituire, in maniera virtuale e non diretta, la gamma Maybach, destinata alla soppressione), in versione coupé (in realtà sarà la nuova generazione di Mercedes CL) ed in versione cabriolet.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati