Mitsubishi rimane sul mercato europeo con due nuovi modelli su base Renault

Arriveranno nel 2023

Mitsubishi rimane sul mercato europeo con due nuovi modelli su base Renault

Parziale retromarcia di Mitsubishi che ha deciso, su richiesta dei suoi alleati Renault e Nissan, di non abbandonare il mercato europeo. Confermando le indiscrezioni di alcune settimane fa, la Casa giapponese proseguirà dunque le proprie attività in Europa, grazie a un accordo siglato all’interno dell’Alleanza franco-nipponica che le permetterà di sfruttare le capacità produttive di Renault.

Nel 2023 due nuovi modelli “gemelli” Renault

La permanenza di Mitsubishi in Europa avverrà, dal 2023, attraverso il lancio di due nuovi modelli, che in realtà saranno delle versioni “gemelle” di modelli Renault, che saranno sviluppati su una piattaforma condivisa, prodotti negli impianti del gruppo francese, ma commercializzati da Mitsubishi con le relative differenziazioni in linea con la natura del brand giapponese. I due nuovi modelli affiancheranno la Eclipse Cross PHEV per una gamma di tre modelli chiamata a rilanciare la competitività della marchio nipponico nel Vecchio Continente. 

Collaborazione tra alleati per condividere le risorse

Con un nota Mitsubishi precisa che la “decisione di congelare lo sviluppo di nuove auto per il mercato europeo, annunciata a luglio 2020 nei nostri piani aziendali di medio termine, rimane valida. Tuttavia,  ha aggiunto l’amministratore delegato Takao Kato, “l’accordo di fornitura ci offrirà una soluzione per proporre nuovi prodotti sviluppati e fabbricati in Europa”. Sottolineando l’importanza dell’approccio collaborativo, Jean-Dominique Senard, presidente di Renault, ha affermato: “L’Alleanza punta a migliorare la competitività e a consentire una condivisione delle risorse più efficace a vantaggio di tutte e tre le società”. 

De Ficchy promosso a vice presidente esecutivo dell’Alleanza

Oltre alla nuova intesa tra Mitsubishi e i partner Renault e Nissan, all’interno dell’Alleanza è stato nominato vice presidente esecutivo con delega agli acquisti Gianluca De Ficchy, attuale responsabile Nissan per Africa, Medio Oriente, India, Europa e Oceania. Il manager italiano assumerà il nuovo incarico dal 1° aprile 2021, entrando a far par parte del comitato esecutivo di Groupe Renault e ricoprendo anche il ruolo di diretto generale dell’Alliance Purchasing Organization, la divisione che si occupa di gestione di approvvigionamenti e forniture per tutte e tre le Case automobilistiche. 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati