Nissan IMx Kuro Concept: crossover elettrico e intelligente a Ginevra 2018 [FOTO LIVE]

Con guida autonoma ProPilot evoluta

Nissan IMx Kuro Concept - La IMx Kuro è il concept con il quale Nissan vuole mostrare a Ginevra i progressi fatti in termini di sviluppo della tecnologia di veicoli elettrici, a guida autonoma e dotati di un livello di connettività superiore grazie alla tecnologia Brain-2-Vehicle che permette di interpretare i segnali del cervello umano.

Al Salone di Ginevra Nissan presenta la IMx Kuro, un concept che rappresenta l’evoluzione della IMx che la Casa giapponese ha presentato lo scorso anno al Salone di Tokyo. Come il prototipo svelato nel 2017 in Giappone, la IMx Kuro è un crossover elettrico dotato di avanzata tecnologia per quanto riguarda connettività e guida autonoma.

Rispetto al concept precedente, la IMx Kuro si presenta con una veste rinnovata e più elegante grazie ai tocchi di nero, come annuncia la parola Kuro che in giapponese significa appunto “nero”. Dunque sul crossover il look si fa più grintoso, oltre che per il nuovo colore della carrozzeria grigio scuro, anche per le finiture scure su esterni e ruote che ne rinnovano l’aspetto.

Sulla IMx Kuro Nissan porta gli ultimi suoi sviluppi nel campo della connettività, ma ad un livello superiore rispetto a ciò che siamo abituati. Parliamo infatti della presenza della tecnologia B2V, Brain-2-Vehicle, che permette alla vettura di far funzionare i propri sistemi automatici e manuali, oltre che di apprendere lo stile di guida e fornire assistenza al conducente, interpretando i segnali emessi dal cervello umano di chi è al volante. A bordo c’è spazio anche una versione aggiornata del sistema di guida autonoma ProPilot che prevede il volante che si ritrae e i sedili reclinabili.

L’abitacolo offre rivestimenti eleganti e soluzioni particolarmente pratiche e funzionali che sono state pensate per offrire il massimo comfort di viaggio. La Nissan IMx Kuro è anche molto silenziosa grazie all’insonorizzazione dall’esterno. Ad alimentare questo concept ci sono due motori elettrici, che erogano una potenza di 320 kW e una coppia di 700 Nm, e sono alimentati dalla batteria posizionata sul fondo del pianale. Il prototipo di Nissan ha un’autonomia dichiarata superiore ai 600 chilometri.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati