Nissan Leaf: tagliata quota 500.000 vetture nel mondo [VIDEO]

Autonomia fino a 385 km, con la versione e+

Nissan Leaf: tagliata quota 500.000 vetture nel mondo [VIDEO]

La Nissan Leaf taglia un traguardo importante, raggiungendo quota 500.000 vetture prodotte a livello globale. Un numero che certifica il successo del modello 100% elettrico, il primo del suo genere per il mercato di massa, nei suoi primi dieci anni di vita. La vettura record è stata prodotta nello stabilimento britannico di Sunderland, dove sono state prodotte 175.000 Leaf dal 2013.

L’auto numero 500.000 è stata consegnata alla proprietaria norvegese Maria Jansen: “Siamo molto fieri di avere la 500.000 Nissan Leaf prodotta. Grazie alla maggiore autonomia e alle tecnologie avanzate, soddisfa pienamente le nostre esigenze – le sue parole – Io e mio marito abbiamo scelto di acquistarla nel 2018 ed è stato amore a prima vista”.

Con un’autonomia fino a 385 chilometri

La Nissan Leaf è disponibile anche nella versione e+, con la batteria da 62 kWh ed un’autonomia estesa fino a 385 chilometri con una singola carica, nel ciclo combinato WLTP. Questa batteria aumenta le celle dalle 192 presenti sulla 40 kWh alle attuali 288, con un aumento del 55% della potenza complessiva, senza far ricadere il tutto sul peso del sistema e della vettura.

Questa versione ha una potenza di 217 cavalli, con una coppia massima di 340 Nm, immediatamente disponibili all’accensione del motore, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi. La casa giapponese sta implementando la propria rete di colonnine Fast Charge in Italia, grazie alle quali è possibile ricaricare la batteria in circa un’ora e mezza.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati