Nuova BMW Serie 3: prime informazioni sulla prossima generazione

Il debutto ufficiale è atteso entro la fine del 2025

Nuova BMW Serie 3: prime informazioni sulla prossima generazione

L’attuale BMW Serie 3 presto riceverà un importante aggiornamento sia a livello estetico che tecnologico considerando che l’attuale è presente sul mercato da ormai tre anni. Nonostante ciò, in rete sono iniziati ad emergere i primi rumor riguardanti la prossima generazione della berlina tedesca che rappresenterà un tassello molto importante nella strategia di elettrificazione del gruppo tedesco.

In base a quanto riportato nelle scorse ore da Autocar, un noto sito Web britannico, la nuova Serie 3 sarà il primo veicolo a sorgere sulla piattaforma Neue Klasse, sviluppata appositamente per la prossima generazione di veicoli elettrici.

Motori a benzina, diesel, ibridi e completamente elettrici

Oltre ad offrire una versione completamente elettrica, però, BMW prevede di continuare a vendere la sua vettura con motori diesel, a benzina e tecnologia ibrida. Nonostante ciò, la nuova BMW Serie 3 sarà comunque progettata sin dall’inizio per essere un’auto elettrica a tutti gli effetti. Questo si traduce in un abitacolo più spazioso e un passo più lungo rispetto alla generazione attuale.

In fase di debutto ufficiale sarà disponibile in configurazione single motor e dual motor con trazione integrale xDrive. Nonostante l’aumento del passo, la casa automobilistica tedesca sta cercando di studiare come mantenere basso il peso facendo maggior uso di alluminio e fibra di carbonio.

Autocar sostiene, poi, che gli interni saranno realizzati con materiali riciclati seguendo la filosofia anticipata con il concept i Vision Circular presentato in anteprima al Salone di Monaco 2021.

Concentrandoci sulla nuova BMW Serie 3 elettrica, dovrebbe garantire un’autonomia massima pari a 700 km con una singola ricarica nel ciclo WLTP e potrebbe supportare la ricarica rapida da 350 kW. Previste anche le versioni Touring ed M3 alte prestazioni. Non ci resta a questo punto che attendere le prossime settimane per vedere se emergeranno ulteriori informazioni sulla prossima generazione della berlina tedesca.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati