Nuova Fiat 600, potrebbe essere così la sostituta della Punto? [RENDERING]

Fiat 600: ecco il video del render con le ultime informazioni e le caratteristiche tecniche

Fiat 600 - La nuova vita della Fiat 600 potrebbe essere investita del ruolo di modello sostituto della Punto, almeno stando al rendering del designer David Obendorfer che ci propone una vettura di segmento B a cinque porte, lunga poco più di 4 metri. Le forme, sopratutto nell'anteriore, riprendono quelle della 500.

Il designer David Obendorfer ci propone un rendering in cui ha riprodotto in digitale un successore moderno della Fiat 600. In realtà la vettura è stata pensata anche come sostituta dell’attuale Punto e si caratterizza come auto compatta (poco più lunga di 4 metri) da segmento B con carrozzeria a cinque porte. Il frontale di questa Fiat 600 segue le linee tondeggianti e morbide della 500, dotato però di gruppi ottici più grandi e di luci diurne a LED. Obendorfer si è spinto oltre realizzando anche una versione Abarth della sua nuova 600.

Stando alle indiscrezioni circolanti negli ultimi mesi, il Lingotto dovrebbe sostituire la Punto con l’ingresso in gamma di un nuovo modello che potrebbe essere chiamato Fiat 500 Plus e che dovrebbe essere offerto esclusivamente come berlina a cinque porte con dimensioni maggiorate, sia in larghezza che in lunghezza, rispetto alla 500. Che il nuovo modello di Fiat chiamato a raccogliere l’eredità della Punto possa avere forme e proporzioni riprodotte dal rendering di Obendorfer?

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    14 commenti

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • franco ha detto:

      potrebbe fare concorrenza seria a molte auto similari sul nostro mercato, se la meccanica moderna ricalcasse il disegno, la fca o la lancia potrebbero conquistare una buona fetta anche del mercato europeo

    • Stefano ha detto:

      Bella, pulita nelle linee, ha futuro

    • cloclo ha detto:

      A parte la forma della carrozzeria, ritengo sbagliata, commercialmente, la supposta lunghezza dell’attuale “Punto” perchè molto vicina alla “500 L”.
      Sarebbe più richiesta un dimensione a metà, circa 3,80-3,85 m con un buon bagagliaio di 250 dm3 circa.

    • Antonio ha detto:

      Ha una bella linea da non sembrare una fiat solo che l’azienda dovrebbe metterci molta ma molta più qualità un inversione di tendenza per produrre buone auto la tecnologia non le manca chissà perchè non la mettono in pratica… un peccato.

    • orazio adolfo ha detto:

      La 600 che ha motorizzato l’Italia più della 500,FIAT tutte e due,non averla riproposta!Fate in modo che la sostituta della Punto si chiami almeno FIAT 600 dal momento che la DIMENTICANZA E DI QUELLE GROSSE MA MOLTO GROSSE,non ve nè rendete neanche conto,DI CHE BESTIATA AVETE FATTO!O RAZIO riflettete bene !!!Vieni avanti cretino!

    • orazio adolfo ha detto:

      La sostituta della Punto eccola la 600 con uno stile simile farebbe,veramente un figurone,ma fatela Ibrida in modo che competa con la Toyota Yaris HYbrid,cosa aspettate!

    • ileana Ornella ha detto:

      Mantenete per favore una larghezza di 155cm

    • carlo ha detto:

      spero sia anche automatica

    • Me stesso ha detto:

      @ileana ornella, una larghezza di 155 cm???????? Ma se la punto di adesso è larga 169 cm, se mai dovessero farla dovrebbero aumentarla.

    • Michael 1963 ha detto:

      Ma no, si tratta di un semplice esercizio di stile e la Fiat non ci pensa proprio ad una sua produzione!

    • ilcorsaro58 ha detto:

      Ma perché la fiat non fa come hanno fatto gli inglesi con la “MINI”?? Modello identico alle seicento bellissime degli anni 60 (..compresa la multipla), con meccanica e materiali moderni. Sarebbe da sballo

    • ilcorsaro58 ha detto:

      …ricordate la 600 “spiaggina”. Andrebbe a ruba ora.!!!

    • orazio adolfo bacci ha detto:

      E strano che mi sia espresso in modo così veemente a proposito della nuova Punto che sarà Hybrid,con circa 130 Cv perchè voglio comprare un’auto Italiana,anche noi abbiamo addetti operai e maestranze a tutti i livelle,molto in gamba,basti vedere in Emilia è il regno della auto sportive di classe,Ferrari,Maserati,Pagani,Ducati,ed altri marchi che adesso non vi vengono in mente,per non parlare della OM Bresciana,della Bianchi Milanese,dell’Alfa Romeo Milanese,che diede la biada alle Bugatti,AutoUnion,Mercedes e ad altre,come le Inglesi Jaguar,BRM,Aston Martin,per il lusso,prima o poi in tempi migliori di ora con il Covid 19,di mezzo non si può pensare ha un rilancio dell’Isotta Fraschini che era al pari con la Rolls Royce.Ora aspetto che lancino la FIAT Nuova Punto,non la compro subito,aspetto un anno dal lancio per comprarla,in modo che saltino fuori i difetti di gioventù,che ci sono sempre.Vorrei fare un appello,è possibile che bisogna parlare Inglese per essere IN cioè per essere ha posto in tutto il mondo.Tutto perchè abbiamo perso la guerra con gli Alleati,il motivo c’è i due Idioti Mussolini e Hitler ci hanno portato dentro la Seconda Guerra Mondiale e abbiamo perso,quindi gli Inglesi hanno vinto e sono diventati i vincitori,quindi la lingua inglese è d’obbligo..Noi con la Civiltà che abbiamo avuto con 2.500 anni di storia,basti pensare che la Lingua Latina ha influenzato la lingua Teutonica,ed e parlata in tutto il Sud America,tanto e vero che la lingua più diffusa nel mondo è lo Spagnolo,sì più dell’Inglese,lo Spagnolo e di derivazione Latina.Passo a salutarvi ma non uso ha tutto il Team come vorrebbe la lingua ufficiale,ma l’Italianissimo ha tutto il Gruppo ho tutta la squadra.Orazio Adolfo Bacci alias Nautilus24.

    • orazio adolfo bacci ha detto:

      Volevo fare dei commenti sulla FIAT 5OO 5 PORTE E SUL MARCHIO LANCIA,CHE MARCHIONNE vuole far finire alla deriva.Mà è assurdo togliere di mezzo un Marchio che tanto ha dato,ha inventato la struttura portante,una bazzecola,poi è ana Marca che coniugava sport e lusso insieme,ha realizzato auto passate alla storia per sportività,bellezza e lusso,come la Lambda,l’Aprilia,l’Ardea,la mitica Thesis-Ferrari assieme alla Fulvia e alla Stratos che hanno vinto il titolo nei Rally moltissimo,7 volte di fila il campionato Mondiale Rally,di lusso come la Mercedes,e l’AutoUnion ha vinto un Mondiale di Formula 1 regalando le sue macchine da gran premio alla Ferrari,con la quale c’è un’amicizia di lunga data.La mia macchina preferita su tutte e l’AURELIA B 20.E la Trevi non è da dimenticare.Adesso voglio parlare dell’Alfa Romeo una Marca sportiva e lussuosa assieme,ha fatto macchine di Formula 1 anzi,da quando c’è il mondiale di Formula uno le prime due edizioni le ha vinte proprio lei,ha fatto macchine gloriose come la 1.900,la Giulietta,la Giulia,la Breraé la Montreal ed altre,è super per autonomasia,ha fatto mangiare la polvere alle Mercedes e AutoUnion,La Bugatti insomma era formidabile,con piloti Come Nuvolari,Varzi,e Ascari,Musso e Castellotti.adesso voglio parlare della lingua dominante che e l’Inglese,si trova ovunque,siccome abbiamo perso la Seconda Guerra Mondiale,e logico che predomini l’inglese,mà io dico che il Latino è più importante ancora,prima di tutto è espresso da una civiltà quella Romana che ha 2.500 anni di storia,gli Inglesi culturalmente non hanno niente da insegnarci.Se Mmssolini e Hitler non si scatenavano nella loro guerra Mondiale era un fatto molto migliore,non ci sarebbero state Hiroscima e Nagasavi,milioni di morti.Per non parlare del genocidio razziale,Ausvic,Treblinca,Buchenvald e pensare che ci sono ancora oggi,dei populisti come Salvini,Berlusconi,e la Meloni,lo meritiamo con un governo di Marcioni,politicamente collusi con la Mafia,uomini come andreotti,ecc,ecc,sono i Messina Denaro che comandano l’Italia,perchè non lo prendono è evidente,e coperto da politici mafiosi,di Andreotticìè nè sono tanti.Questo disordine avrebbe bisogno di uomini come il povero Matteotti che dopo il suo vile assassinio,come si può tollerare che oggigiorno ci sono diversi movimenti Nazifascisti ben vivi e vegeti in una democrazia decrepita che abbiamo oggigiorno,per mè si salvano pochi uomini politici che sono rari che assomigliano ha Mattarella in nostro amato capo del Governo.Saluti da Orazio Adolfo Bacci,alias Nautilus24,sì ho un nome tremendo come secondo nome Adolfo,ma per tradizione mio padre me lo diede perchè suo padre nato molto prima di Hitler si chiamava Adolfo,quindi non sono coinvolto per niente.

    Articoli correlati