Peugeot presenta il nuovo i-Cockpit per sensazioni di guida amplificate [FOTO e VIDEO]

Volante più compatto e strumentazione digitale

Nuovo Peugeot i-Cockpit - Peugeot svela la nuova generazione di i-Cockpit mostrandoci la configurazione della zona anteriore dell'abitacolo dei suoi prossimi modelli. Volante ancora più ridotto, strumentazione digitale con schermo da 12,3 pollici e tablet touch capacitivo da 8 pollici sulla plancia per l'infotainment, così si presenta il nuovo i-Cockpit del Leone.

Le foto sfuggite online che qualche giorno fa vi abbiamo presentato come i possibili interni della nuova Peugeot 3008 sono state confermate dalla Casa del Leone che ci propone quelle stesse immagini, in aggiunta a delle altre, per presentarci il suo nuovo i-Cockpit, ovvero la configurazione dell’abitacolo che prende forma intorno alla postazione di guida, nonché marchio distintivo delle vetture del costruttore francese. 

Il Peugeot i-Cockpit come lo conosciamo dispone lo spazio interno dei modelli del Leone combinando una serie di elementi: volante ridotto, quadro strumenti in posizione rialzata (Head-Up Display) e un grande schermo touchscreen che racchiude in maniera intuitiva tutti i comandi di comfort. L’i-Cockpit di Peugeot propone dunque una plancia pulita, moderna e tecnologica con la quasi totale assenza di tasti fisici. Una firma identitaria che il Leone propone in particolar modo sulle sue bestseller: 208, 2008 e 308.

La Casa transalpina si è però voluta spingere oltre mettendosi a lavoro per migliorare ulteriormente gli interni delle sue vetture e sviluppando un nuovo Peugeot i-Cockpit, la cui composizione possiamo vederla nelle foto della gallery in calce all’articolo. L’i-Cockpit di nuova generazione punta a esaltare ancora di più le sensazioni a bordo sia di chi guida che dei passeggeri.

Peugeot i-Cockpit 2016 (5)

Gli elementi fondanti dell’i-Cockpit si confermano in quanto tali ma sono stati ripensati in forma high-tech. Nel nuovo i-Cockpit il volante è ancora più compatto, ridisegnato e con un anello che presenta due superfici piane per una migliore presa. Il quadro strumenti in posizione rialzata adesso è composto da uno schermo digitale ad alta risoluzione da 12,3 pollici con grafica futurista, regolabile e personalizzabile. Sulla plancia invece troviamo un ampio display touch da 8 pollici con tecnologia capacitiva.

Agli elementi imprescindibili dell’i-Cockpit si unisce un nuovo design elaborato della consolle centrale, con una serie di eleganti interruttori cromati, morbidi al tatto, così come la nuova leva del cambio moderna ed ergonomica che funziona a piccoli impulsi. La qualità dei materiali, delle finiture e dell’ambiente in generale è ulteriormente cresciuta, senza dimenticare che il nuovo i-Cockpit può ospitare le tecnologie più avanzate attualmente disponibili sul mercato, come navigazione 3D, comandi vocali, connettività smartphone, MirrorLink, Apple Car, Android Auto, ecc.

Inoltre il nuovo Peugeot i-Cockpit, che promette di spingere ancora più in là l’esperienza sensoriale degli occupanti della vettura, viene proposto in due ambienti: Boost, orientato a un guida dinamica, e Relax, per una guida più rilassata. Il nuovo i-Cockpit, dice Peugeot, concretizza gli interni delle prossime vetture del Leone, senza però al momento precisare quali saranno i primi modelli ad adottarlo.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati