Autolavaggio da incubo: si apre il portellone e le spazzole rotanti lo sradicano via [VIDEO]

È successo al proprietario di una Range Rover Evoque

L’autolavaggio è solitamente luogo di soddisfazione per l’automobilistica, dato che basta aspettare pochi minuti prima di ritornare a godersi la propria vettura perfettamente pulita. Tuttavia è fondamentale ricordarsi di compiere alcune operazioni preliminari, come alzare completamente i finestrini e disattivare i sensori, permettendo alle grandi spazzole di fare il loro lavoro in totale sicurezza.

In caso contrario ci si può imbattere in inconvenienti davvero spiacevoli, rendendo il lavaggio dell’auto un’esperienza da incubo, come quella accaduta al proprietario di una Range Rover Evoque e raccontata dalle immagini del video registrato dalla telecamera di sorveglianza dell’autolavaggio pubblicato su TikTok dall’utente gendosthor.

@gendosthor

♬ Japanese style koto trap LoFi hip hop – Shigeo Sano

Il bagagliaio che si apre nel momento sbagliato

Il filmato ci mostra la Range Rover Evoque pronta per sottoporsi alle operazioni di lavaggio, con le spazzole che iniziano a girare man mano che la vettura si addentra nell’impianto, quando ad un certo punto, forse per un attivazione involontaria del sensore sotto il paraurti posteriore che non è stato disattivato, si alza il portellone posteriore spalancando il bagagliaio. 

Portellone “strappato” dalle spazzole rotanti

In un attimo, mentre le spazzole rotanti continuano a girare, una di questa passa sotto il portellone aperto spingendolo ben oltre la sua massima apertura. Invece di fermarsi, la spazzola prosegue inarrestabile la sua corsa andando a far saltare i pistoncini d’apertura del bagagliaio e le cerniere del tetto, sradicando completamente il portellone. Così, invece di uscire dall’autolavaggio con l’auto ripulita da cima a fondo, il proprietario di questa Range Rover Evoque ha ripreso la vettura col portellone totalmente strappato, dovendo far fronte a un danno la cui riparazione sarà certamente costosa. 

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Array
(
)