Range Rover Sport SVR 2023: proseguono i collaudi [FOTO SPIA]

Design più aggressivo e potenza che potrebbe salire a 600 CV

La nuova generazione di Range Rover è in lavorazione e con essa Land Rover sta mettendo a punto anche il nuovo modello della Range Rover Sport. I nostri fotografi hanno immortalato proprio quest’ultima nella versione più estrema SVR, con il prototipo impegnato durante i test stradali e sulla pista del Nurburgring. Le nuove foto spia ci mostrano un veicolo con un po’ meno camuffamento rispetto agli ultimi avvistamenti di circa un mese fa.

Nonostante a un primo sguardo possa essere difficoltoso distingue le differenze tra la Range Rover Sport SVR 2023 e le varianti standard del SUV, ponendo maggior attenzione si nota la presenza degli adesivi che nascondono l’impianto frenante maggiorato e i quattro terminali di scarico, elementi che confermano la sua identità “SVR”. 

Design esterno più aggressivo

Aspettando la futura Range Rover Sport verso la fine del prossimo anno, è lecito attendersi che la versione SVR del SUV possa fare il suo debutto a inizio 2023, quando svelerà un look esterno che promette di esprimere maggiore aggressività e grinta rispetto al modello attuale. I paraurti dovrebbero apparire più sportivi, con prese d’aria più grandi all’anteriore e un diffusore rivisto sul posteriore, dove dovrebbe trovar posto anche un spoiler sul tetto più massiccio. 

Novità anche nell’abitacolo

Anche all’interno sono attese novità distintive rispetto alla versione Sport, con i sedili anteriori rinforzati da sostegni laterali, opzioni di rivestimenti più esclusive (magari con cuciture e profili a contrasto con colori vivaci), sistema d’infotainment migliorato e indicatori digitali. Anche le modalità di guida saranno aggiornate, con il setup più sportivo che promette prestazioni da velocista. 

Potrebbe montare il V8 da 600 CV 

A proposito di prestazioni e meccanica, la nuova Range Rover Sport SVR dovrebbe montare il motore V8 biturbo BMW con circa 600 CV di potenza (25 CV in più rispetto alla generazione attuale), abbinato al cambio automatico e alla trazione integrale. Ci si aspetta uno scatto 0-100 km/h in meno di 4,5 secondi (tempo del modello attuale), con velocità massima che, come oggi, potrebbe essere ancora limitata a 280 chilometri orari. 

Come la futura Range Rover Sport, anche la nuova versione SVR sarà costruita sull’architettura longitudinale modulare. La piattaforma di Land Rover, condivisa con la più grande e lussuosa Range Rover di nuova generazione, può ospitare motori a combustione interna, ibridi leggeri, ibridi plug-in e propulsori elettrici. 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati