Range Rover Velar, la seduzione del riduzionismo invade il Fuorisalone [FOTO]

Fra allestimento multisensoriale e ospiti d'eccezione

Range Rover Velar - La nuova Range Rover Velar ha scelto il Fuorisalone 2017 alla Milano Design Week per presentarsi al pubblico italiano mettendosi al centro di un progetto allestitivo che offre un'esperienza multisensoriale all'insegna del riduzionismo, concetto al quale ruota attorno il nuovo SUV di Land Rover.

All’evento Land Rover organizzato per il Fuorisalone alla Milano Design Week 2017, nella prestigiosa cornice del Palazzo della Permanente, la grande protagonista è la Range Rover Velar, il nuovo elegante e raffinato SUV che porta a quattro i modelli Range Rover. 

Al Fuorisalone 2017 la Range Rover Velar è al centro del progetto allestitivo “The Way to Essential” che esalta le qualità del riduzionismo, concetto attorno a cui ruota l’architettura del nuovo modello posizionato tra Range Rover Evoque e Range Rover Velar, caratterizzato da un design anticonvenzionale che punta su semplicità, modernità, raffinatezza ed eleganza.

Alla serata di Land Rover hanno preso parti diversi ospiti d’eccezione come Massimo Frascella, Creative Director Exteriors Land Rover Design, e Amy Frascella, Chief Designer Colour and Materials Land Rover Design, che insieme a Elena e Giulia Sella di DesignByGemini hanno accompagnato gli ospiti alla scoperta di Range Rover Velar.

Sempre nel corso della serata è stato presentato #inspiredbyVelar, il progetto europeo firmato Land Rover che, esplorando il mondo del design e della tecnologia, coinvolge giovani designer nella realizzazione di pezzi unici ispirati dalla nuova Range Rover Velar. Un progetto al quale aderiscono sei designer di talento: l’italiano Luca Nichetto, la francese Victoria Willmotte, lo spagnolo Victor Castanera, i tedeschi Sebastian Scherer e Piet Boon e l’industrial designer Jinsop Lee.

Durante l’evento gli ospiti hanno potuto vivere in prima persona il percorso allestitivo che propone un esperienza multisensoriale all’insegna della contemplazione, dell’attenzione, del silenzio e del bianco totale. Tra le attrazioni del percorso merita di essere segnalato il creativo bosco stilizzato, armoniosamente composto da tessuti Kvadrat, così come la mostra fotografica, firmata da Gary Bryan, che con nove suggestioni visive celebra la Range Rover Velar.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati