Rolls-Royce prepara nuove varianti della Ghost, e una presentazione privata fissata a Cannes

Rolls-Royce prepara nuove varianti della Ghost, e una presentazione privata fissata a Cannes

Rolls-Royce sta già vendendo piú di 1.200 vetture all’anno. Da quello che dicono le notizie, questo numero aumenterà significativamente entro pochi anni con l’introduzione della Ghost. Ma la Ghost pura e semplice non sarà l’unico catalizzatore della crescita; ulteriori modelli basati sulla vettura sono già previsti. Ne parleremo piú dettagliatamente piú sotto. Per ora sembra che mentre il pubblico piú vasto avrà la garanzia di vederla al Salone di Francoforte di quest’anno, una selezione piú ristretta di clienti sia stata invitata a Cannes, in Francia, per avere l’opportunità di uno sguardo da vicino al prodotto finito. Questo evento esclusivo dovrebbe avvenire tra il 2 e il 4 luglio 2009. Ora, qualcosa sull’espansione del marchio Ghost.

Rolls-Royce ha intenzione superare le previsioni piú ottimistiche riguardo alla popolarità della sua “baby car” portandone sul mercato due varianti in piú: una coupé e una convertibile con tettuccio in tela sono in programma per gli acquirenti che stanno cercando una sorta attrattiva sportiva per la loro Rolls-Royce.

Il designer degli esterni della Ghost, Andreas Thurner, ha dichiarato ad Autocar che “la Ghost è stata progettata in modo da poter ottenere altri stili estetici. Dobbiamo costruire una famiglia per la Ghost proprio come abbiamo fatto per la Phantom“.

In ogni caso, ha continuato Thurner, questa sarà la piú piccola Rolls della gamma. “Appena un po’ piú piccola, e perderebbe quella presenza, quella comodità, quello spazio e quel “contegno” che desideriamo che possieda”, ha detto.

La Ghost lunga 5,4m ha un sistema talmente avanzato di sospensioni penumatiche che può persino “sentire” quando un passeggero si muove da una parte all’altra della vettura, e quindi effettuare le conseguenti regolazioni del proprio assetto. La vettura utilizza un motore V12 Turbo 6.6 che produce 507CV, e una trazione posteriore collegata a un cambio ZF automatico a otto velocità.

Fonte: Worldcarfans

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati