Salone di Detroit 2016: GMC Acadia, il SUV si rinnova e si fa più leggero [FOTO e VIDEO]

Due motorizzazioni benzina e nuova versione All Terrain

Nuova GMC Acadia - GMC, marchio del Gruppo General Motors, svela la nuova generazione dell'Acadia. Nell'anteprima di Detroit il grande SUV mette in mostra le sue nuove misure che ne hanno sfilato il profilo, mentre il peso, grazie alla nuova piattaforma, si è ridotto di oltre 300 chilogrammi.

La seconda generazione della GMC Acadia si presenta in anteprima al Salone di Detroit 2016. Il SUV full-size destinato soprattutto al mercato nordamericano è stato sviluppato da zero su un nuovo pianale che ha consentito di ridurre notevolmente il peso complessivo della vettura, che ora è sotto i 1.800 chilogrammi, vale a dire oltre 300 kg in meno rispetto al precedente modello.

GMC ha riprogettato l’Acadia snellendone anche le forme come raccontano le nuove dimensioni. La lunghezza, adesso di 4,91 metri, è stata ridotta di oltre 18 centimetri, così come si è ridotta anche l’altezza (10 cm in meno rispetto a prima), rendendo il profilo del SUV più dinamico e sportivo, mentre alcuni centimetri sono stati aggiunti in larghezza. Mantenendo sullo stesso livello precedente il volume di carico del bagagliaio, la nuova GMC Acadia ha dovuto comunque rivedere lo spazio dell’abitacolo passando dai precedenti otto posti agli attuali sette.

Gli interni del SUV del marchio di General Motors fanno un ulteriore passo avanti in termini di qualità percepita e di tecnologia. A bordo della nuova GMC Acadia arrivano il sistema d’infotainment IntelliLink con Android Auto e Apple CarPlay e il dispositivo OnStar con connettività 4G e hotspot Wi-Fi. Altrettanto ricco è l’equipaggiamento dedicato a sicurezza e assistenza alla guida con la presenza, in basse all’allestimento, di Lane Keep Assist con Lane Departure Warning e Lane Change Alert, Low Speed Forward Automatic Braking, Front Pedestrian Braking e telecamere con sistema Surround Vision.

Per quanto riguarda le motorizzazioni la nuova GMC Acadia sarà disponibile con due soluzioni, entrambe benzina: il quattro cilindri 2.5 litri da 194 CV e il V6 3.6 litri da 310 CV. Il cambio è automatico a 6 rapporti in tutte e due le versioni, mentre la trazione può essere anteriore o integrale. A bordo del SUV c’è lo specifico comando per selezionare una delle quattro modalità di guida disponibili, che diventano cinque con l’aggiunta dell’impostazione “offroad” nella nuova variante speciale All Terrain che, oltre a specifiche finiture sugli esterni e abitacolo senza la terza fila di sedili, dispone dell’Active Twin Clutch, un evoluto sistema di trazione integrale.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati