Scuderia Cameron Glickenhaus SCG003 Stradale: in vendita come kit car [FOTO e VIDEO]

Prestazioni da pista per le strade di tutti i giorni

Scuderia Cameron Glickenhaus SCG 003 Stradale – Quando fu presentata al Salone di Ginevra del 2015 la supercar di James Glickenhaus fu una delle vetture più ammirate e fotografate. Il papà della Ferrari P4/5 si superò svelando una vettura ad altissime prestazioni, concepita a partire da un foglio bianco e disegnata esclusivamente in funzione delle prestazioni.

Le linee guida per la progettazione della stessa furono le specifiche dei prototipi LMP1 e LMP2 da competizione. Affianco alla vettura concepita per la pista fu infatti presentata una versione destinata all’uso prettamente stradale. Dopo lo sviluppo della macchina da corsa che nel corso dell’ultimo anno ha partecipato a diverse competizioni è arrivato il momento di pensare anche alla vettura da strada e a come poter rendere possibile il suo utilizzo sulle normali strade aperte al pubblico.

Registrare un prototipo da corsa come una “normale” vettura da strada non è la cosa più ovvia del mondo: non bastano luci e targhe per far sì che una vettura da corsa diventi utilizzabile su strada. Ad esempio uno dei primi problemi potrebbe esser rappresentato dall’aggiunta di air bag e dal dover sostenere i costosi e necessari crash test. A tal riguardo, Glickenhaus ha rivelato che potrebbe evitare tutto questo vendendo la SCGoo3 come una kit car.

Un altro problema relativo all’omologazione per l’utilizzo stradale della vettura potrebbe venir fuori dalle severe normative antinquinamento che obbligherebbero Glickenhaus ad equipaggiare la sua SCG003 con un motore standard che nell’occasione potrebbe essere un V8 4.4 Twin Turbo da circa 800 cv abbinato ad un cambio sequenziale a 7 rapporti che scaricherebbe la potenza a disposizione sulle sole ruote posteriori.

Oltre agli elementi su citati, la SCG003 “street legal” dovrebbe essere modificata anche in alcuni elementi aerodinamici sviluppati esclusivamente per la pista e non prettamente necessari nell’utilizzo stradale. Inoltre anche sedili e gomme dovrebbero essere entrambi opportunamente scelti secondo le effettive e diverse necessità della guida su strada normale.

In ogni caso anche con tutte le modifiche necessarie per trasformare la SCG003 da una vettura estrema da competizione in una “più standard”, meno sofisticata ed utilizzabile su normali strade aperte al pubblico, Glickenhaus metterebbe a disposizione di ogni cliente che sceglierà la sua supercar un team di meccanici sempre disponibili a viaggiare in tutto il mondo per raggiungere eventuali clienti in difficoltà ed aiutarli a risolvere qualsiasi problema si dovesse presentare sulla vettura.

Glickenhaus ha anche anticipato che probabilmente la versione stradale della SCG003 avrà un costo di circa 1,3 milioni di dollari se commissionata da almeno 10 clienti anche se così facendo lui stesso ha ammesso di perdere soldi nel progetto per via dei costi di sviluppo ed aggiornamento. L’imprenditore americano si augura altresì di vendere almeno 20 esemplari della SCG003 in modo tale da ricavare abbastanza denaro da poter creare un team per partecipare alla prossima 24 Ore di Le Mans nella classe LMP1 non ibrida. Qui di seguito rimettiamo il video della SCG003 che mostra un’anticipazione di quella che potrebbe essere la versione adattata per l’utilizzo stradale:

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati