Stati Uniti, la Tesla della polizia si scarica durante l’inseguimento: il ricercato riesce a scappare

In corso un test di 6 mesi con l'elettrica per gli agenti di Fremont

Gli agenti erano lanciati nell'inseguimento di un sospetto quando la loro vettura elettrica, una Tesla Model S in prova presso il Dipartimento di Polizia di Fremont, è rimasta a corto di energia permettendo al sospettato di fuggire.
Stati Uniti, la Tesla della polizia si scarica durante l’inseguimento: il ricercato riesce a scappare

L’ansia per la paura di restare a piedi perché la batteria si scarica completamente è uno dei fattori “psicologici” da superare per la diffusione delle auto elettriche.

Nonostante tutti gli accorgimenti del caso, sia da parte dei costruttori che degli automobilisti, a volte può capitare che l’auto elettrica rimanga a corto di energia. Ciò è accaduto alla Tesla Model S 85 del 2014 in forza alla polizia di Fremont, Stati Uniti, ed è successo in uno dei peggiori momenti possibili: durante un inseguimento.

Batteria non completamente carica

A raccontare la vicenda è la Cnn affermando che non si conosce il motivo per il quale la batteria della Tesla della pattuglia della polizia non fosse completamente carica quando era impegnata in un inseguimento nelle Bay Area. Il portavoce del Dipartimento di Polizia di Fremont, Geneva Bosques, ha detto: “Succede di tanto in tanto, soprattutto se un agente ritorna alla stazione per prendere un rapporto e poi non torna per strada”.

Inseguimento durato 10 minuti, poi lo stop forzato

La Tesla Model S della polizia, ha spiegato Bosques, stava inseguendo un sospetto ricercato per un crimine a Santa Clara. Dopo una decina di minuti, con l’agente alla radio che aveva già dato l’allarme dicendo: “Ho appena realizzato che ho la batteria bassa, ne ho per sei miglia sulla Tesla”, l’inseguimento si è interrotto e l’auto elettrica della polizia è stata costretta a fermarsi. Il sospetto è potuto così fuggire, con la sua vettura che è stata trovata poco dopo abbandonata a San Josè.

Periodo di prova di sei mesi con la Tesla

Una criticità pratica, quella emersa sulla Tesla, di cui la polizia di Fremont dovrà tener conto in questo periodo di sei mesi in cui gli agenti stanno portando avanti un programma di prova per testare l’integrazione della vettura elettrica californiana con le esigenze del dipartimento. “La linea guida generale – precisa il portavoce delle forze dell’ordine – è che la batteria dovrebbe essere almeno mezza piena all’inizio del turno, e su questa vettura lo era”.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati