Tesla: Elon Musk progetta le nuove batterie ibride

Elon Musk testa le nuove batterie per le auto elettriche di domani

Tesla: Elon Musk progetta le nuove batterie ibride

Tesla è destinata a innovare nel campo Automotive e dopo aver introdotto le auto elettriche sul mercato ecco che ora vuole rivoluzionare quella stessa fetta di mercato mettendo in campo (o su strada) nuove batterie ibride agli ioni di litio e al litio metallico.

Nel corso degli anni, le batterie per auto hanno aumentato le loro capacità in termini di autonomia e sono state costruite usando diversi materiali, quello che, invece, non è stato ancora testato è la costruzione di batterie utilizzando più materiali insieme al fine di aumentarne l’efficienza. Tesla sta sperimentando le prime batterie ibride capaci quindi di mixare due elementi, gli ioni di litio e le celle di litio metallico.

I benefici? Più autonomia a disposizione del guidatore con una sola ricarica, una cellula più resistente, minor peso e la possibilità di limitare gli ingombri.

Secondo gli ingegneri di Elon Musk (il filantropo a capo di Tesla) una semplice batteria agli ioni di litio garantisce circa 200 km – 300 km mentre una batteria ibrida potrebbe arrivare a 480 km con una densità di energia che passa da 720 Wh per litro a 890 Wh/l.

E’ ancora presto per dire se vedremo le nuove batterie Tesla animare le auto elettriche del domani ma una cosa è certa, quando c’è il progresso tecnologico, di solito, c’è anche lo zampino di Elon Musk.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati