Toyota: caccia al quinto successo sulle nevi del Rally di Svezia

C'è il debutto stagionale di Kalle Rovanpera

Toyota: caccia al quinto successo sulle nevi del Rally di Svezia

Stasera scatterà la seconda prova del Mondiale Rally 2024, in Svezia. Una delle tappe più iconiche e difficili della stagione, visto che è l’unico evento invernale puro del WRC, con il suo percorso tra ghiaccio e neve. Il team Toyota Gazoo Racing proverà a conquistare il quinto successo su questo terreno, dopo il doppio podio a Montecarlo.

C’è Rovanpera al debutto

Il due volte campione del mondo Kalle Rovanpera inizierà la sua stagione 2024 proprio in Svezia, dove ha già conquistato la vittoria nel 2022. Si schiererà al fianco di Elfyn Evans, che ha ottenuto la sua prima vittoria con la squadra in Svezia nel 2020, e Takamoto Katsuta, che a sua volta ha assaporato il successo in questo evento in passato. È presente anche una quarta GR Yaris Rally1 Hybrid, che sarà guidata da Lorenzo Bertelli nell’ambito del programma clienti TGR-WRT.

“Mi piace sempre guidare sulla neve ed è una delle sensazioni più belle che si possano provare in un’auto da rally – le parole del pilota finlandese del team della casa giapponese – È stato bello tornare in macchina nell’ultima settimana all’Arctic Rally e nei nostri test pre-evento. La Svezia è stata un buon evento per noi in passato, ma l’anno scorso non siamo stati così forti, quindi quest’anno vogliamo reagire”.

Il percorso

Il Rally di Svezia ha sede, dal 2022, ad Umea, la più grande città della Svezia settentrionale. La gara del 2024 si aprirà con breve tappa “sprint” a Umeå giovedì sera. Questo si ripeterà alla fine di venerdì dopo due cicli di tre tappe: i test di Brattby e Floda sono identici a quelli dell’anno scorso, ma gran parte di Norrby è nuovo.

Il sabato ha un formato simile con un trio di test ripetuti a partire dal nuovissimo Vännäs, seguito dal familiare Sarsjöliden, mentre Bygdsiljum include alcune delle tappe di Botsmark dello scorso anno. Una versione a doppia lunghezza della tappa di Umeå completa la giornata e, come nel 2023, si correrà anche come Power Stage di fine rally domenica, quando seguiranno due passaggi di un test Västervik rivisto.

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Array
(
)