Toyota GR Supra: il brand mostra gli ultimi sviluppi fatti sulla tecnologia di drifting autonomo [FOTO e VIDEO]

La nuova tecnologia si basa al momento su dati GPS molto precisi

Il Toyota Research Institute (TRI) sta lavorando su una tecnologia di drifting autonoma che permette di avere un professionista virtuale al comando della vettura in situazioni estreme.

La casa automobilistica giapponese ha presentato in anteprima una particolare Toyota GR Supra con la tecnologia Autonomous Drifting a febbraio e nelle scorse ore ha mostrato un nuovo prototipo della Lexus LC che sembra avvicinarsi molto alla versione di serie.

Toyota GR Supra drifting autonomo

La tecnologia entra in funzione in autonomia in caso di problemi per il conducente

Secondo i dirigenti, il marchio giapponese sta esplorando la guida intelligente incentrata sull’uomo che mantiene il controllo nelle mani degli utenti, ma diventa autonoma nel momento in cui si verificano delle situazioni che potrebbero rappresentare un problema per il conducente.

Nel caso del particolare prototipo della GR Supra, utilizza la tecnologia di controllo preventivo non lineare e inoltre dispone di un impianto frenante autonomo su ogni ruota e anche un sistema sterzante controllato da computer, acceleratore, frizione e cambio sequenziale.

Toyota GR Supra drifting autonomo

Ciò consente al software di controllare completamente il veicolo e calcolare una nuova traiettoria ogni 20º di secondo. In questo momento, la tecnologia si basa su dati GPS molto precisi per funzionare. Tuttavia, il Toyota Research Institute sta lavorando per rendere la tecnologia più fattibile per la produzione.

Lo scopo della tecnologia di drifting autonomo è quello di togliere i limiti ai veicoli applicati dal controllo elettronico della stabilità e dall’ABS. Purtroppo, per il momento non sappiamo ancora quando potremmo vedere questa nuova tecnologia su un’auto di serie, ma è probabile che non ci vorrà ancora molto visti gli ultimi sviluppi.

Toyota GR Supra drifting autonomo

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Array
(
)