Aston Martin V12 Speedster: un’edizione limitata per celebrare la DBR1 [FOTO]

Elementi distintivi, motore da circa 700 cavalli

L’Aston Martin V12 Speedster è stata presentata qualche mese fa e verrà proposta in soli 88 esemplari, mentre ora il marchio inglese propone l’edizione personalizzata e limitata per celebrare la storica DBR1. Si tratta della vettura da competizione più vincente della storia, con i trionfi di Le Mans e Nurburgring in primo piano.

Le caratteristiche

Questa variante della Aston Martin V12 Speedster vanta particolari raffinati, come l’iconico colore della vernice Aston Martin Racing Green, il profilo Clubsport White e il cerchio con il numero di gara, una griglia anodizzata in argento satinato con la grafica Clubsport che ne esalta il contorno. Sono distintivi anche i cerchi 21” Diamond Turned.

All’interno dell’abitacolo, troviamo il tema in cuoio Conker e tessuto tecnico Viridian Green/pelle Caithness, così come sono presenti fibra di carbonio lucida, la pelle Caithness Green ed il pomello del cambio in alluminio spazzolato. Collocati dietro la testa, in vetrate trasparenti, ci sono due caschi nella stessa tonalità della carrozzeria.

Un motore da 700 CV

Il cuore è sempre lo stesso dell’Aston Martin V12 Speedster, cioè il motore V12 Twin-Turbo da 5,2 litri, in grado di generare una potenza di circa 700 CV e 753 Nm di coppia, abbinato al cambio automatico ad 8 rapporti ZF montato in posizione posteriore.

L’Aston Martin V12 Speedster DBR1 accelera da 0 a 100 km/h di 3,4 secondi e raggiunge una velocità massima di quasi 318 km/h. Sono stati aperti gli ordini per questo modello e le prime consegne inizieranno a metà 2021.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati