Bentley Bentayga 2020: con il restyling ancora più lussuosa

Il super SUV di lusso si rinnova e amplia l'offerta motori con il V8, l'ibrida plug-in e la versione sportiva Speed W12

Anche la Bentley Bentayga arriva al giro di boa e dopo cinque anni si concede il fatidico restyling. Lo fa all’insegna del lusso senza però stravolgere quel mix di eleganza e prestazioni che le ha permesso di conquistare ben 20.000 clienti in tutto il mondo.

La prima della classe

È una nicchia quella del segmento dei super SUV e lo è ancor di più quando si parla di Bentley e del suo primo Sport Utility Vehicle. Con il restyling la Bentley Bentayga 2020 assomiglia ancora di più alle nuove Continental GT e Flying Spur. Lo campiamo dal primo sguardo perché mascherina, paraurti e gruppi ottici anteriori Matrix LED sono spostati più all’esterno e proprio come le ammiraglie inglesi a “ruote basse” dove anche al posteriore troviamo la firma luminosa ben distanziata sul portellone liscio e pulito. Linee nette ma levigate quella della nuova Bentayga che mette quasi in soggezione visto che entrambi i gruppi ottici sembrano dei veri e propri preziosi usciti da una gioielleria. Le dimensioni aumentano in larghezza di 2 cm e portano in dote nuovi parafanghi ancora più massicci e muscolosi.

Attico su ruote

Al suo interno, manco a dirlo, lo spazio sembra essere infinito per tutti e 5 gli occupanti (a richiesta c’è la versione a 7 posti) che ora possono godersi uno stile rinnovato per volante, pannelli porta e profilo dei sedili. Tutte le sedute sono ventilate e riscaldabili e c’è uno spazio aggiuntivo di 10 cm per le gambe. Anche l’infotainment si aggiorna e viene racchiuso in un display touch-screen da 10,9 pollici con Apple Carplay senza fili, Wi-Fi di bordo per accedere ai servizi dell’App MyBentley, e schermi più grandi anche per i passeggeri posteriori. Tutta la grafica della strumentazione digitale è personalizzabile ed è presente la ricarica a induzione per lo smartphone oltre alle classiche prese USB-C. Ovviamente tutte le finiture sono fatte a mano e sono completamente personalizzabili a seconda dei gusti del cliente. Per la Bentayga sono stati sviluppati i nuovi intarsi Koa e Crown Cut Walnut, proposti in alternativa a speciali pannelli d’alluminio spazzolato con finitura diamantata. L’impianto audio di serie per tutti i modelli è il Signature da 590 Watt con 12 altoparlanti mentre come optional è presente l’impianto by Naim, più potente da ben 1.780 Watt e 20 diffusori in abitacolo… praticamente una sala da concerto privata.

Gamma motori

Al lancio della nuova Bentley Bentayga 2020 sarà a listino solo la motorizzazione 4.0 litri V8 da 550 CV e 770 Nm di coppia con prestazioni di 290 km/h di velocità massima e scatto da 0-100 km/h in 4,5 secondi. Successivamente arriverà una versione sportiva “Speed” che sarà equipaggiata con un motore 6.0 litri TSI W12 mentre entro fine anno arriverà la versione “green” plug-in hybrid in abbinamento con l’attuale V8 4.0 litri benzina.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati