disattiva

Bizzarrini 5300 GT Corsa: consegnato il primo esemplare revival [FOTO]

Gli altri 23 esemplari verranno consegnati nelle prossime settimane

All’inizio di quest’anno, Bizzarrini ha annunciato che avrebbe prodotto 24 esemplari revival per celebrare la famosa Bizzarrini 5300 GT Corsa, che corse a metà degli anni ‘60. Ora, l’azienda ha consegnato la prima unità proprio nelle scorse ore.

Tutte le vetture omaggiano il telaio n°0222, che ha gareggiato alla 24 Ore di Le Mans nel 1965. Dopo aver vinto nella sua categoria con una velocità media di 169 km/h, guidata da Regis Fraissinet e Jean de Mortemar, è stata riportata in Italia da Giotto Bizzarrini.

Bizzarrini 5300 GT Corsa revival

La carrozzeria delle 24 unità è rivestita in Rosso Corsa Bizzarrini 222

Tutti e 24 gli esemplari saranno verniciati in Rosso Corsa Bizzarrini 222, lo stesso colore utilizzato per la vettura n°0222 quando iniziò la gara. Per realizzare questa vernice, il team di Bizzarrini ha rintracciato le persone che hanno restaurato la vettura originale e dopodiché hanno accuratamente rimosso gli strati di vernice per trovare un campione del colore.

L’azienda sostiene che la revival car è molto vicina al modello originale. Per conformarsi ai regolamenti FIA, la cella a combustibile è stata aggiornata per renderla più sicura mentre il roll-bar a sei punti è stato rivisto. Oltre a questo, abbiamo delle sospensioni posteriori indipendenti, dei freni a disco su tutti e quattro gli angoli e un motore V8 da 5.3 litri abbinato a carburatori Weber 45 DCOE.

Bizzarrini 5300 GT Corsa revival

La potenza complessiva erogata dal propulsore è pari a 406 CV. Il corpo pesa complessivamente appena 1230 kg, permettendo di raggiungere un rapporto peso/potenza simile a quello delle supercar moderne.

Simon BV6y, Chief Marketing Officer di Bizzarrini, ha detto: “Il team è incredibilmente orgoglioso di vedere la prima 5300 GT Corsa revival lasciare la fabbrica per raggiungere il suo nuovo proprietario. Abbiamo rilanciato Bizzarrini all’inizio di quest’anno come l’inizio di una visione a lungo termine. Questa prima consegna al cliente è un passo importante lungo la strada per realizzare pienamente quella visione. Mentre continuiamo a produrre il resto di questa serie di veicoli, continueremo a costruire sulla passione e sui valori del fondatore con la fase successiva del continuo sviluppo della nostra moderna supercar”.

Bizzarrini 5300 GT Corsa revival

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati