Dacia Logan MCV 2022: primissime FOTO SPIA e caratteristiche

Difficile ipotizzare ora la piattaforma e i motori

Ecco i primissimi scatti della Dacia Logan MCV pronta per presentarsi al pubblico senza le camuffature solo entro la fine dell’anno o, al più tardi, all’inizio del prossimo 2022. Sebbene gli scatti del nostro paparazzo mostrino una vettura ancora ben coperta dal vestito “anti-spionaggio”, la nuova Dacia Logan MCV mostra una forma leggermente migliorata, con un cofano “a conchiglia”, un po’ più curvo rispetto alla passata generazione. Se il viso è arrotondato, la coda risulta più squadrata e netta per lasciare libero spazio all’ampio bagagliaio, con luci a sviluppo verticale. Da notare sul lato la linea di cintura ascendente che rende visivamente più scenica la coda.

Ancora non si sa su quale base sarà costruita la nuova Dacia Logan MCV 2022, se sulla vecchia piattaforma dell’Alleanza Renault-Nissan, che esiste dal 2002, o se prenderà in prestito la nuova piattaforma modulare CMF. Ci aspettiamo una vettura con allestimenti economici e scarni di optional, per mantenere il prezzo basso, ma anche una versione full optional per adottare alcune delle nuove tecnologie viste sul recente Duster. Il punto interrogativo che aleggia sopra la piattaforma rende, tuttavia, molto difficile ipotizzare qualsiasi speculazione sui prossimi motori.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati