Ferrari 250 GT SWB: la Passo Corto in arrivo entro il 2021

Ferrari Passo Corto 2021: ecco caratteristiche e motore

Ferrari 250 GT SWB: la Passo Corto in arrivo entro il 2021

RML Group ha rilasciato le prime immagini della sua Ferrari 250 GT SWB. Parliamo di una Ferrari rivista, che ora prende il nome di Passo Corto.

Lei è la cugina della Ferrari Squalo ma ispirata alla Ferrari 250 GTO e costruita dalla società britannica GTO Engineering. La Ferrari Passo Corto sarà presentata nel 2021 e le prime consegne avverranno nel 2022. Le unità vendibili saranno solo 30.

Tra le caratteristiche della “nuova” Ferrari, c’è un nuovo piantone dello sterzo, sedili in Alcantara o in pelle e un abitacolo scevro di qualsiasi elemento in plastica. Solo pelle, vetro o alluminio. “Avevamo un mantra -niente plastica- quando abbiamo iniziato a progettare gli interni“, ha affermato il capo del design di RML, Jonathan Bowen. “Sarebbe stato facile risparmiare decine di migliaia di sterline acquistando quadranti e controlli standard, ma non avrebbero soddisfatto i nostri standard elevati. Pertanto, ogni interruttore, pulsante e orologio è stato sviluppato in modo certosino dai nostri tecnici“.

La cabina è dotata di tutti comfort moderni e include aria condizionata, alzacristalli elettrici, porta-bicchieri e vari svuota-tasche. Dispone inoltre di un sistema di infotainment con supporto Apple CarPlay e Android Auto che può essere completamente nascosto e si apre dal tunnel di trasmissione, solo quando è necessario.

Ad alimentare la Ferrari Passo Corto ci penserà il motore V12 aspirato da 5,5 litri, preso in prestito dalla Ferrari 550 Maranello, per erogare 478 CV e 419 Nm di coppia. Il propulsore sarà accoppiato a un cambio manuale a sei marce. Lo 0-100 viene bruciato in circa 4 secondi per poi raggiungere una velocità massima di poco sotto i 300 km/h.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati