Fiat Panda Integral-e: disponibile il configuratore online del restomod di Garage Italia [FOTO]

Tante opzioni di personalizzazione

La Fiat Panda Integral-e, uno dei più interessanti e recenti lavori di Garage Italia che ha ridato vita alla storica utilitaria italiana con un restomod ad alimentazione elettrica nell’ambito del progetto Icon-e, mette a disposizione il configuratore online.

Tramite la piattaforma resa disponibile sul sito dell’atelier milanese, i clienti possono realizzare la propria versione ideale della Panda Integral-e, grazie ad un ampia varietà di opzione che permettono di personalizzare la vettura attraverso la scelta del colore della carrozzeria, le finiture nell’abitacolo, il tipo di alimentazione e una lista di accessori esclusivi. 

Capace di assecondare i gusti

Per gli esterni sono disponibili 14 diversi colori, tra i quali 7 tinte speciali, oltre alla possibilità di arricchire il look con 6 differenti stripes laterali e diverse tonalità per il tetto a contrasto. Sono 4 invece i colori per i cerchi in acciaio, che possono montare tre diversi tipi di pneumatici, di tre brand differenti.

Negli interni la personalizzazione della Panda Integral-e passa attraverso la scelta di 7 finiture per i rivestimenti dell’abitacolo, 2 tinte per il cielo e 3 tipologie di volante. 

A tutto questo si aggiungono una serie di particolari accessori che popolano la sezione extra del configuratore. Qui è possibile arricchire la Panda Integral-e con ruota di scorta, portasci o cesto di vimini installabili su tetto, calandra originale Panda 45, fari supplementari da rally, griglie di protezione per i fanali, presa d’aria sul cofano e logo posteriore “Panda 4×4”. 

Oltre alla versione elettrica c’è anche con motore benzina

Per quel che riguarda la motorizzazione, sono tre le versioni disponibili per la Panda Integral-e: 100% elettrica, elettrica con autonomia estesa e con tradizionale motore benzina. Basata tecnicamente sulla Fiat Panda 4×4 prima serie, Garage Italia ha installato due motori elettrici che azionano la trazione con una doppia modalità di guida: Sport, che distribuisce equamente la coppia, 50 e 50, tra anteriore e posteriore, ed Eco, che invece indirizza l’80% della motricità sull’asse anteriore. 

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati