Fiat Professional partecipa al Caravan Saloon di Düsseldorf

Il nuovo Ducato viene offerto con il motore diesel Multijet 3 disponibile in quattro livelli di potenza

Fiat Professional partecipa al Caravan Saloon di Düsseldorf

In occasione dell’apertura della 60ª edizione del Caravan Saloon di Düsseldorf, Fiat Professional ha organizzato una conferenza per il lancio del nuovo Fiat Ducato. I visitatori della più importante fiera europea dedicata al settore dei veicoli per il tempo libero, hanno così potuto scoprire da vicino tutti i segreti del nuovo modello che vanta 40 anni di successi alle spalle. Per la rassegna tedesca, Fiat Professional ha allestito uno stand fortemente evocativo e improntato a una linea guida di comunicazione che rispecchia il cammino fin qui percorso: “From past to the future: Ducato always leader“.

Infatti, nell’area espositiva l’elemento “passato” è rappresentato dai fondali che riproducono le caratteristiche volte del famoso Palazzo di Torino Esposizioni, dove negli anni ‘70 si tenne anche Caravan Europa, una delle prime fiere di settore dell’epoca in cui debuttò il Ducato in versione camper. L’elemento “futuro” è invece rappresentato dal nuovo Ducato stesso e dalle sue importanti novità tecnologiche.

Eric Laforge, Head of LCV Enlarged Europe di Stellantis, ha detto: “Il mondo dei veicoli commerciali sta affrontando una nuova sfida che permetterà ai clienti di partecipare ai successi dei prodotti del nostro Brand, comodamente da casa loro grazie all’evoluzione tecnologica che la nostra azienda, Stellantis, ha intrapreso anche nel settore degli eventi e delle fiere”.

Il Fiat Ducato 2021 conferma i suoi tradizionali punti di forza, aggiungendo innovazioni pratiche e funzionali che lo rendono più accattivante. Fra le maggiori novità estetiche troviamo l’adozione del nuovo logo Fiat vintage di dimensioni generose che sottolinea il senso di identità e appartenenza. La nuova griglia e il riparo motore rinforzano l’impressione di robustezza mentre le luci a LED dei fari sono più luminose del 30% rispetto alle alogene.

Gli interni del nuovo furgone di Fiat Professional

Passando agli interni, nella cabina è stata attuata una vera rivoluzione, volta a migliorare la qualità della vita a bordo e la praticità di utilizzo. Troviamo un nuovo volante più piccolo e con vari comandi a portata di dita mentre i pannelli delle portiere sono stati arricchiti di ulteriori scomparti. Migliorato anche il controllo del clima automatico mentre l’adozione dell’accesso e della messa in moto keyless garantisce un risparmio di tempo e una facilità di utilizzo.

Il freno di stazionamento è ora elettrico. Nuova anche la configurazione interamente digitale della strumentazione interna grazie al Full Digital Cockpit in grado di restituire con immediatezza e chiarezza le informazioni e gli avvisi più utili per il viaggio.

Quattro livelli di potenza per il Multijet 3

Il nuovo Ducato rinnova completamente la gamma offrendo motori sviluppati secondo le normative Euro 6D-Final. Sotto il cofano troviamo i nuovi motori diesel Multijet 3 che propongono una migliore efficienza grazie al peso ridotto e alla diminuzione dei consumi e delle emissioni di CO2. Sono disponibili quattro livelli di potenza da 120, 140, 160 e 180 CV. In tutti i casi abbiamo un cambio manuale 6 marce oppure quello automatico 9Speed a 9 marce disponibile con i motori da 140, 160 e 180 CV.

Infine, il nuovo Fiat Ducato viene fornito con una serie di sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) come il riconoscimento dei cartelli stradali, il cruise control adattivo con funzione Stop & Go oppure il monitoraggio dell’attenzione del conducente.

 
1/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Camper, caravan e roulotte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati