Ford e BMW inizieranno a testare le batterie allo stato solido nel 2022

Il lancio sul mercato è previsto entro la fine del decennio

Ford e BMW inizieranno a testare le batterie allo stato solido nel 2022

Sia Ford che BMW presto avranno accesso alle batterie allo stato solido e inizieranno a testarle nei loro veicoli. Nel 2017, le due famose case automobilistiche hanno annunciato degli investimenti in Solid Power, azienda che sta sviluppando delle nuove batterie avanzate per EV.

Poco fa è stato confermato che Solid Power sta espandendo il suo stabilimento in Colorado per iniziare a produrre le prime batterie a stato solido nei primi mesi del 2022. Fonti affermano che la nuova struttura si concentrerà sulla produzione di un materiale elettrolitico solido a base di solfuro e inoltre ci sarà una linea di produzione che realizzerà celle di batterie da 100A.

Ford e BMW dovrebbero mettere le mani su queste celle all’inizio del prossimo anno e partire con i primi test nel campo automobilistico in vista del lancio sul mercato previsto entro la fine del 2030.

Le batterie allo stato solido sarebbero di gran lunga migliori delle ioni di litio

In molti sostengono che le batterie allo stato solido rappresentano il prossimo passo nel settore dei veicoli elettrici in quanto offrono una maggiore intensità energetica, sono meno costose e propongono una maggiore durata rispetto alle batterie agli ioni di litio usate attualmente.

Doug Campbell, CEO di Solid Power, ha dichiarato che i recenti incendi registrati su alcuni veicoli elettrici potranno essere risolti con l’utilizzo di questo tipo di accumulatore. Ad ogni modo, l’obiettivo dell’azienda è quello di produrre una capacità annuale di 10 GWh entro il 2027 in modo da rifornire sufficientemente più OEM così da far partire i primi test automobilistici.

 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Volvo non userà più pelle a partire dalla C40 Recharge

Entro il 2025 vuole che il 25% dei materiali utilizzati per costruire le sue nuove auto siano riciclati e a base biologica
Volvo ha annunciato nelle scorse ore che, a partire dalla C40 Recharge, tutti i suoi modelli 100% elettrici saranno completamente
Auto

VinFast: nuovo brand in arrivo in Italia nel 2023

I primi due modelli saranno dei SUV elettrici con autonomia fino a 550 km con una sola ricarica
VinFast, una casa automobilistica con sede nel Vietnam, ha annunciato nelle scorse ore che sbarcherà in Europa nel 2022 mentre