Ford GT Victory: inedita livrea da corsa riservata solo ai dipendenti del costruttore americano

Rende omaggio alla vittoria di classe nella 24 Ore di Le Mans 2017

L'originale livrea Victory dal chiaro spirito racing può rendere ancora più accattivante l'estetica della Ford GT. Peccato che possa essere ordinata soltanto da dipendenti della casa costruttrice a stelle e strisce
Ford GT Victory: inedita livrea da corsa riservata solo ai dipendenti del costruttore americano

Ford GT Victory – La supercar a stelle e strisce svelata in anteprima mondiale al Salone di Detroit del 2015 è finalmente sbarcata anche in Europa. Difatti soltanto una decina di giorni fa Ford ha iniziato le consegne della propria vettura sportiva ad alte prestazioni ai clienti europei. Uno dei primi clienti del Vecchio Continente a sedersi al volante della nuova Ford GT è stato il pilota Jason Watt che ha ricevuto le chiavi del suo nuovo bolide nel corso di una cerimonia speciale tenutasi a Copenaghen.

Oltre ad essere una vettura estremamente particolare per via delle sue forme improntate alla massima efficienza aerodinamica, la Ford GT si presta molto anche a personalizzazioni estetiche particolarmente originali. La supercar americana, difatti, può essere configurata in 8 colori standard da abbinare eventualmente ad altri 8 tipi di “racing stripes” che a loro volta possono essere accoppiati a svariati colori per interni, pinze freni e numerosi altri particolari estetici.

Non solo: Ford ah dato vita anche a versioni particolari della sua già spettacolare GT come la serie ’67 Heritage Edition caratterizzata da una livrea celebrativa che vuole rendere omaggio al successo della storica GT alla 24 Ore di Le Mans del 1967. L’ultima novità in tema di personalizzazioni estetiche riguarda la possibilità di rendere ancora più unica la Ford GT grazie ad una livrea decisamente particolare.

La personalizzazione estetica in questione trae origine e rispecchia a livello di colori quella della Ford GT LM GTE che lo scorso anno partecipò alla 24 Ore di Le Mans e che vinse la propria classe. La livrea in esame si chiama per l’appunto “Victory” e si caratterizza per il forte richiamo estetico, anche nella disposizione, ai colori della vettura da corsa appena citata: i colori blu-bianco-rosso, che poi sono gli stessi della bandiera americana, si uniscono e fanno bella mostra di sé nell’esemplare di Ford GT che appare nella foto pubblicata in apertura di articolo da lovecars.

Tuttavia non tutti coloro che potranno permettersi di comprare una GT avranno l’opportunità di scegliere questa particolare livrea dal sapore racing. Difatti, la casa costruttrice americana ha messo un paletto difficilmente sormontabile per poter scegliere la livrea in oggetto: essere per forza di cose un dipendente Ford! In tal contesto, difficilmente vedremo un “semplice” operaio potersi permettere una GT oltre tutto caratterizzata da questa speciale livrea da competizione, mentre sarà più probabile il caso che la stessa possa essere scelta da un manager del costruttore a stelle e strisce. Non a caso, infatti, l’esemplare di Ford GT che vedete nella foto di apertura è stato consegnato a Raj Nair, Presidente di Ford Nord America.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati