Ginevra 2011, nuova Volvo V60 Plug-In Hybrid

Ginevra 2011, nuova Volvo V60 Plug-In Hybrid

Al Salone di Ginevra 2011 (manifestazione in programma per il mese di marzo: dal tre al tredici), la casa automobilistica svedese Volvo presenterà al versione Plug-In Hybrid della più recente station wagon commercializzata dal brand nordeuropeo, cioè V60: la versione ecologica della giardinetta Volvo che vedremo alla kermesse svizzera è già ultimata per la commercializzazione, che dovrebbe avvenire nel corso dell’anno 2012.

La nuova Volvo V60 Plug-In Hybrid è stata messa a punto dalla casa automobilistica svedese di proprietà della società cinese Geely e da un’altra azienda svedese, Vattenfall: la meta che ha spinto il brand a progettare una versione ibrida della nuova station wagon V60 è – l’avrete capito – la riduzione dei consumi di carburante e delle emissioni di anidride carbonica. La nuova V60 Hybrid viene dotata di un motore diesel 2,4 litri, cinque cilindri in linea, sovralimentato, in grado di erogare 215 cavalli; a questo, viene affiancato un motore elettrico, capace di sviluppare circa 70 cavalli, foraggiato da un pacchetto di batterie agli ioni di litio da 12 kWh.

Il motore diesel della nuova Volvo V60 Hybrid gestisce l’assale anteriore, mentre il propulsore elettrico della station wagon svedese spinge l’assale posteriore, trasformando la nuova V60 ibrida in una vettura a trazione integrale a tutti gli effetti. Grazie all’energia elettrica accumulata nel pacchetto di batterie agli ioni di litio, la nuova V60 Hybrid potrà percorrere circa cinquanta chilometri sfruttando soltanto il motore elettrico: superata questa soglia, interverrà il propulsore diesel della station wagon Volvo, che lavorerà simultaneamente all’unità ecologica.

Impossibile stabilire ora quale sarà il prezzo della nuova Volvo V60 Hybrid: la casa automobilistica svedese comunicherà nuove informazioni nell’avvicinarsi al Salone di Ginevra 2011.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati