GT Manager, il nuovo gioco di racing management per iOS e Android [FOTO e TRAILER]

Permette di gestire il proprio team GT sui dispositivi mobili

GT Manager è il nuovo gioco, sviluppato dallo studio francese The Tiny Digital Factory, che permette di assumere il controllo di una squadra di corse Gran Turismo, correre sui circuiti più iconici del mondo e gestire in tutto e per tutto, costruendolo da zero, il proprio team GT.

Disponibile da oggi gratuitamente sugli app store di Apple, Google, Huawei e Samsung, GT Manager offre una nuova esperienza di motorsport management, con una serie di funzionalità e contenuti innovativi, col quale il nuovo gioco ambisce ad affiancare il leader del settore, F1 Manager. Il gioco, spiegano gli sviluppatori, funziona in modalità verticale e offre la possibilità di cimentarsi in brevi sessioni da giocarsi anche in movimento.

Dagli investimenti in sponsor alle gare in pista

GT Manager permette di calarsi nei panni di un giovane manager chiamato a rafforzare competenze e contatti attraversi gli incontri con ingegneri, meccanici e responsabili delle sponsorizzazioni, figure importanti quanto quella del pilota. L’evoluzione di questo percorso, da portare a compimento nella modalità Carriera, passa dalla gestione di numerosi aspetti (investimenti, budget del team, strategia in pista, assetto della vettura), oltre che dalle gare con una vasta gamma di modelli di auto con licenza ufficiale dei campionati GT su diverse piste reali.

 

Cosa si può fare in GT Manager

Offrendo una panoramica sulle funzionalità e la giocabilità di GT Manager, gli sviluppatori del nuovo videogame spiegano che i giocatori potranno:

• Gestire i piloti fin dal box senza la necessità di avere skill di guida sviluppate.
• Godere di 19 auto ufficiali delle più grandi case produttrici dei vari campionati GT sotto licenza: Porsche, Mercedes, McLaren, Nissan, Audi, Chevrolet, Renault / Alpine, Ford, Honda, Aston Martin, Brabham, Saleen.
• Costruire la propria sede centrale (cinque edifici e 12 dipartimenti), investire nel proprio stabilimento produttivo e nella ricerca e sviluppo, reclutare piloti, ingegneri e sponsor.
• Equipaggiare la propria fabbrica con oltre 200 carte diverse.
• Scalare il ranking della lega ottenendo punti nel Campionato.
• Migliorare le prestazioni delle auto e le statistiche dei piloti.
• Partecipare a gare giornaliere di resistenza, sprint, eventi notturni e stagionali, su 11 diversi iconici circuiti.
• Competere in gare 1vs1 online per creare le loro classifiche settimanali e stagionali.
• Decidere le strategie sugli pneumatici da utilizzare e adattare la propria strategia generale di gara per ovviare agli incidenti.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati