Honda HR-V, precisione, pragmatismo e design convenzionale sono pronti a stupire [FOTO]

Offre un propulsore benzina e uno diesel

La nuova Honda HR-V debutterà sul mercato in estate e prima del lancio ufficiale viene promossa a pieni voti dal capo progetto stile del marchio nipponico, Masaki Kobayashi. Il nuovo modello è stato capace di mixare le doti tipiche di un SUV con l'agilità di una vettura tradizionale

Honda HRV – Masaki Kobayashi, capo progetto stile della Honda HR-V, conosce ogni linea e ogni curva del nuovo modello del marchio nipponico. Prima del lancio ufficiale sul mercato atteso per quest’estate, Kobayashi parla a tutto campo del nuovo modello della Honda HR-V esaltandone ogni aspetto. Il nuovo crossover del marchio giapponese, oltre al design d’eccellenza, mostra, inoltre, grande spazio, fuso con il pragmatismo, la precisione e il design emozionale di creare qualcosa di veramente unico.

Non volevamo creare semplicemente un SUV ridimensionato,” spiega Kobayashi. “Honda ha già la CR-V, mentre qui abbiamo unito le virtù di un SUV e l’agilità di una vettura convenzionale, in modo che la nuova HR-V potesse offrire qualcosa di diverso. Il team di sviluppo ha fissato l’obiettivo di creare un nuovo valore o un nuovo tema fin dall’inizio del progetto“. E il nuovo tema ha portato a combinare la fluidità di una coupé con la forza e l’utilità di un SUV. “Così abbiamo unito “Emotività e Resistenza”, per quanto riguarda l’esterno della nuova HR-V, e un concept interno chiamato “Personal Cockpit and Expansiveness“, per fondere apparentemente valori contrastanti al fine di creare qualcosa di nuovo“, aggiunge Masaki Kobayashi. La progettazione, la modellazione e poi la verifica, utilizzando modelli in scala, hanno aiutato ad ottenere un reale senso di come l’Honda HR-V sarebbe dovuta essere. “La fusione di tutti gli elementi ha permesso di ottenere un abitacolo di tutto rispetto e una buona aerodinamica in termini di design, che divengono la base della forma dinamica dell’Honda HR-V,” ha aggiunto il capo progetto del marchio giapponese. “Abbiamo creato un prodotto senza compromessi in termini di dimensioni, funzione e design. L’interno dell’abitacolo è funzionale. La posizione di guida è molto simile a un coupé e genera un senso di dinamismo e agilità”.

La nuova Honda HR-V offre due le motorizzazioni, un propulsore benzina da 1.5 litri di tipo i-VTEC, in grado di sviluppare una potenza di 130 CV abbinato a trasmissione manuale o automatica CVT, e un motore diesel i-DTEC 1.6 litri da 120 CV, associato a un cambio manuale a sei rapporti. Corposa la dotazione tecnica, che comprende raffinati sistemi votati alla sicurezza o all’intrattenimento. Tra i primi figurano, ad esempio, un sistema automatico di frenata a bassa velocità e un altro che segnala una possibile collisione anteriore. Ci sono poi dispositivi che riguardano anche il riconoscimento della segnaletica stradale o l’abbandono della corsia di marcia. Nell’abitacolo, invece, è presente in posizione centrale il sistema d’infotainment Honda Connect, costituito da schermo touch da 7 pollici, applicazioni e diverse funzioni. Sistema che dovrebbe essere di serie sulle versioni Executive e Sport.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati