Incentivi auto usate 2021: via alla prenotazioni dal 28 settembre

Ci sono 40 milioni a disposizioni per l'Ecobonus

Incentivi auto usate 2021: via alla prenotazioni dal 28 settembre

Gli incentivi auto ufficializzati lo scorso inizio agosto riguardavano, per la prima volta, anche le vetture usate, con 40 milioni disponibili. Era stata comunicata la necessità di modificare il portale per poterli rendere effettivi ed ora è pronto: a partire da domani, martedì 28 settembre, verranno aperte le prenotazioni per i concessionari.

Come accedere agli incentivi

Per poter accedere agli incentivi, sarà necessario acquistare un veicolo usato di classe Euro non inferiore a 6, con un prezzo per le quotazioni medie di mercato non superiore a 25.000 euro e le emissioni dovranno essere comprese tra 0 e 160 g/km di CO2.

Inoltre, dovrà essere rottamato un veicolo della medesima categoria di quello acquistato, immatricolato da almeno 10 anni ed intestato da almeno un anno all’acquirente o ad un suo familiare convivente.

Le fasce degli incentivi

Come per i veicoli nuovi, anche in questo caso il contributo statale è diverso, a seconda della fascia di emissioni del veicolo usato acquistato:

Da 0 a 60 g/km CO2 con rottamazione 2.000 euro
Da 61 a 90 g/km CO2 con rottamazione 1.000 euro
Da 91 a 160 g/km CO2 con rottamazione 750 euro

Gli incentivi a disposizione

Attualmente, oltre a questi per le auto usate, sono rimasti poco più di 70 milioni a disposizione per l’acquisto di una vettura nuova con emissioni di CO2 comprese tra 61 e 135 g/km di CO2, dalla Legge di Bilancio 2021. Sono esauriti nei giorni scorsi, invece, gli incentivi per la fascia da 0 a 60 g/km, cioè per le elettriche e le plug-in.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Auto elettriche: nuovi incentivi in arrivo?

La stessa proposta prevede un aumento delle tasse per i veicoli più inquinanti
Giuseppe Chiazzese, deputato del Movimento 5 Stelle, ha avanzato una nuova proposta a favore della mobilità sostenibile per l’acquisto di