Una Lamborghini Huracan da off-road, completata la prima sessione di test [VIDEO]

Un mostro da Off-road da ben 600 CV, pronta per il The Mini 400 a Las Vegas

Una Lamborghini Huracan da off-road, completata la prima sessione di test [VIDEO]

Si, sotto questa strana auto da Dakar si nascoste nientemeno che una fiammante Lamborghini Huracan, privata però del suo magnifico 5.2 V10 aspirato. Il progetto è stato avviato dal canale YouTube americano B is for Built, specializzato nella creazione di auto e concept molto particolari. L’auto è stata completata da poco e sono state avviate le prime sessioni di test per poter mettere a punto questo capolavoro da deserto. 

Una Lamborghini Huracan da Dakar? 

Il nome in codice è “Jumpacan”, unendo assieme le parole “Jump”, ovvero salto e Huracan. Un nomignolo davvero simpatico che lascia pochi dubbi sul reale utilizzo della vettura. Della mitica supercar bolognese però non è rimasto molto, ad eccezione di alcune componenti meccaniche e di parte della cellula centrale del telaio, le portiere, il tetto e poco altro. Per il resto è stato tutto rivisto, motore, sospensioni, telaio, elettronica, impianto elettrico, abitacolo, ecc.

Si tratta di un concentrato di componenti di diverse auto, avendo ereditato le sospensioni da una Defender da competizione, i fari di una Mustang Shelby GT500 e i freni da una RS Q8. Il telaio e i rinforzi esterni sono stati creati da zero, ispirandosi però ai telaio a longheroni presenti su molti fuoristrada professionali come Wrangler e altri. Al posto del suo V10 5.2 aspirato troviamo un V8 LS da ben 600 CV, abbinato ad un cambio manuale. 

Ok, forse di una Huracan è rimasto ben poco, ma possiamo provare a crederci. L’auto è stata creata per correre al The Mint 400 di Las Vegas, in programma dall’1 al 5 di dicembre. Il capo progetto, Chris, nel video che vi proponiamo in copertina all’articolo, ha spiegato come sarà necessaria una maggiore altezza da terra per poter far fronte ai salti e ai colpi che l’auto riceverà. 

Aspettiamo ulteriori aggiornamenti. 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati