Land Rover Discovery Metropolitan: inedito top di gamma con l’arrivo della nuova generazione [FOTO]

Si alza ulteriormente lo spirito premium del SUV britannico

Land Rover ha recentemente introdotto una serie di aggiornamenti limitati sul Discovery con il restyling di metà carriera svelato qualche mese fa. La Casa inglese è però già proiettata alla nuova generazione, con la Land Rover Discovery 2023 che porterà molte più novità sull’apprezzato SUV britannico, a partire da una nuova ed inedita versione, denominata Metropolitan Edition, che andrà a collocarsi al vertice della gamma del nuovo Discovery.

Metropolitan Edition, la nuova versione top di Discovery 2023

La Land Rover Discovery Metropolitan mette insieme gran parte delle apprezzate caratteristiche stilistiche e tecnologiche del SUV a 7 posti. Basata sulla Discovery R-Dynamic HSE, la versione Metropolitan aggiunge una serie di accenti argentati sulla griglia anteriore e la scritta “DISCOVERY” sul posteriore. Inserti color argento li ritroviamo anche sulla sezione inferiore dei paraurti anteriore e posteriore, che danno quasi l’impressione di trovarsi di fronte a delle piastre paramotore in metallo. Un nuovo set di cerchi in lega da 22 pollici con finitura grigio lucido e le pinze dei freni verniciate in nero completano il look esterno. 

Dettagli in titanio nell’abitacolo

Nell’abitacolo della Discovery Metropolitan l’ambiente è decisamente premium con la raffinata finitura in titanio presente su diversi elementi del cruscotto e del volante. Ovviamente la dotazione di serie è di altissimo livello, comprendendo anche l’head-up display, il volante riscaldato, i sedili riscaldati (anche per la terza fila), il climatizzatore a quattro zone e una vano refrigerato. 

Motore 3.0 mild-hybrid da 360 CV

Per quanto riguarda il motore, sotto il cofano della Land Rover Discovery Metropolitan c’è il turbo benzina sei cilindri da 3.0 litri con tecnologia mild-hybrid per una potenza complessiva da 360 CV, che al benzina affianca un motorino di avviamento e un generatore integrati che si azionano in particolari condizioni, oltre ad essere dotati di sistema di recupero dell’energia in fase di frenata. 

Per le altre versioni della gamma della nuova Land Rover Discovery sarà confermato il quattro cilindri turbo 2.0 litri da 300 CV, con la trazione integrale di serie su tutte le versioni e una capacità massima di traino di 3.720 kg (se adeguatamente equipaggiata). 

Prezzo base di circa 90.500 euro

Land Rover per il momento non ha svelato le novità per gli altri allestimenti della del nuovo Discovery, limitandosi ad affermare che tutte le versioni disporranno di un equipaggiamento di serie più ricco di quello attuale. Il prezzo di partenza della nuova Land Rover Discovery è fissato a 57.950 sterline, pari a poco meno di 68.500 euro, mentre la nuova top di gamma Discovery Metropolitan avrà un listino che parte da 76.650 sterline, circa 90.500 euro. 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati