Nissan e-Power, l’innovativo sistema ibrido si aggiudica il Green Prix 2021

Il sistema ibrido che funziona come un full electric equipaggerà Qashqai e X-Trail 2022

Nissan e-Power, l’innovativo sistema ibrido si aggiudica il Green Prix 2021

Nissan e-POWER, l’esclusivo sistema ibrido brevettato da Nissan a propulsione 100% elettrica, si è aggiudicato il premio Green Prix 2021 di No Smog Mobility , la rassegna dedicata ad innovazione e mobilità sostenibile che è stata anche occasione per presentare il nuovo piano industriale del brand giapponese.

Nissan e-Power, come funziona

Come funziona e-Power? L’ingegnoso sistema si avvale della combinazione di un motore elettrico e di uno a combustione. Un tradizionale sistema ibrido, direte voi. Non è così: la particolarità di e-Power sta nel fatto che la propulsione proviene dal solo elettromotore, mentre l’endotermico ha la sola funzione di ricaricare la batteria (un vero e proprio generatore). Ciò si traduce in un feedback a livello di guida praticamente identico a quello delle vetture 100% elettriche, con potenza e coppia istantanee unite a consumi ed emissioni ridotti, ma senza l’ansia della ricarica. Tale tecnologia è già disponibile in Giappone, mentre nel 2022 potremo saggiarne le potenzialità con il lancio di nuova Qashqai e X-Trail.

Nissan e-power

Oltre che su e-Power, la casa giapponese punta anhe su altre due tecnologie di elettrificazione: parliamo di e-Pedal, che permette la guida a singolo pedale senza necessità di utilizzare il freno, ed e-4ORCE, schema a doppio motore elettrico e sofisticata gestione della trazione. Quest’ultima debutterà sull’atteso SUV Ariya.

Nissan e No Smog Mobility, obiettivo zero emissioni 

La rassegna No Smog Mobility è stata, per Nissan, anche un’occasione per  per presentare la strategia che prevede una serie di obiettivi: 75% delle vendite di vetture elettrificate entro 2023 in Europa ed elettrificazione totale della gamma 2030. Luisa Di Vita, Direttrice Comunicazione Nissan Italia, ha illustrato il piano industriale denominato “EV36Zero“: con un miliardo di sterline investito e ben 6.200 nuovi posti di lavoro impiegati, sarà incentrato sulla produzione di un nuovo crossover 100% elettrico, con la creazione di una Gigafactory per batterie di futura generazione affiancata ad una “Microgrid” che garantirà energia rinnovabile tramite eolico e fotovoltaico.

5/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati