Libretto di circolazione addio, sarà sostituito dal documento unico per l’auto

Integrerà anche il certificato di proprietà

Documento unico auto - Con l'approvazione al Senato della legge delega per la riforma della PA viene introdotto il documento unico dell'auto che unifica la carta di circolazione e il certificato di proprietà della vettura. La novità, secondo il Governo, consentirà significativi risparmi per l'utenza.
Libretto di circolazione addio, sarà sostituito dal documento unico per l’auto

Novità in arrivo per gli automobilisti che con l’arrivo del documento unico per la circolazione diranno addio al vecchio libretto. La nuova carta integrerà in un unico documento sia il libretto di circolazione rilasciato dalla Motorizzazione Civile che il certificato di proprietà rilasciato dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

La misura normativa che prevede l’introduzione del documento unico di circolazione è inserita nella legge delega per la riforma delle Pubbliche Amministrazioni che ieri ha ottenuto il semaforo verde dal Senato. Nelle nota del Governo relativa alla novità sul nuovo documento si legge che “grazie all’eventuale accorpamento tra PRA e Motorizzazione verrà introdotta un’unica modalità di archiviazione finalizzata al rilascio di un documento unico“.

Nel documento unico, che secondo il Governo porterà a “significativi risparmi” per i cittadini, saranno riportati tutti i dati relativi alla proprietà e alla circolazione dei veicoli. In termini pratici ci si attendono novità sia in termini di contributi da pagare, anche in relazione ai passaggi di proprietà, oltre ad un’auspicata semplificazione amministrativa che possa rendere meno complicata la vita degli automobilisti.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati