Mahindra KUV100 NXT 2021: la PROVA SU STRADA del city SUV

Le sensazioni di guida ed i consumi dell'edizione speciale

La Mahindra KUV100 è arrivata da tre anni sul mercato italiano ed il modello di punta del marchio indiano ha tagliato il traguardo delle 3.000 immatricolazioni nel nostro Paese. Per celebrare questo traguardo, il city SUV indiano è stato declinato in una serie speciale, con colorazione oro e con alcuni elementi distintivi.

Si tratta una versione non in vendita e realizzata in appena 13 esemplari, destinati ad alcuni concessionari italiani per attività di marketing e comunicazione. Tuttavia, esclusi gli accorgimenti estetici, si tratta della vettura di serie e noi abbiamo avuto l’occasione di provarla, tenendola per una settimana, per verificarne pregi e difetti.

Estetica e design

L’edizione speciale della Mahindra KUV100 NXT 2021 si riconosce subito, grazie alla vivace colorazione metallizzata Glamorous Gold, in abbinamento con il tetto nero. Questo è il suo principale segno distintivo, anche se non mancano altri elementi, come le cromature del portellone ed il kit delle modanature laterali delle portiere. Per il resto, il city SUV indiano propone un disegno massiccio, con i gruppi ottici a LED e gli specchietti retrovisori con incluse le luci direzionali.

Il frontale si propone grintoso, con la calandra sottile con elementi cromati, mentre la fiancata presenta le nervature e passaruota molto pronunciati. Il posteriore sostiene la sua anima da piccolo SUV, con i gruppi ottici suddivisi in due elementi, lo spoiler sopra il lunotto ed il già citato elemento cromato sul portellone. Le dimensioni sono compatte, come dimostrano i 3,7 metri di lunghezza, con un buon passo di 2,38 metri.

Interni e tecnologia

L’abitacolo è piuttosto semplice, con un mix di plastiche soprattutto dure ed in primo piano lo schermo touchscreen da 7 pollici al centro della plancia, dal quale gestire radio, telefono e navigatore, anche se i primi due sono gestibili anche con i comodi comandi al volante. Non c’è la compatibilità Apple CarPlay e Android Auto, un punto un po’ a sfavore in questo periodo storico, mentre c’è il clima automatico e l’edizione speciale presenta anche il sistema radio DAB.

I sedili in tessuto sono piuttosto comodi, il volante propone una plastica un po’ troppo dura, mentre un punto di forza molto importante è lo spazio. Innanzitutto per quanto riguarda i passeggeri anteriori, dove spicca l’assenza del tunnel centrale, grazie al cambio in stile joystick ed a quel freno a mano a maniglia un po’ in stile retrò (non comodissimo). Così come per i passeggeri posteriori, dove c’è il giusto spazio per gambe e testa, anche per tratti non lunghissimi con tre occupanti.

Non mancano alcuni vani portaoggetti, tra cui quello refrigerato di fronte al passeggero anteriore, mentre per quanto riguarda il bagagliaio la capienza è di 243 litri, ampliabile fino a 473 litri abbattendo i sedili posteriori. Uno spazio non elevatissimo, ma abbastanza in linea con alcune concorrenti, anche se la soglia di carico risulta un po’ alta, penalizzandone così l’accessibilità.

La prova su strada

Ora entriamo nella parte più interessante del nostro articolo, cioè la prova su strada della Mahindra KUV100 NXT per vedere come si comporta questo modello. Il city SUV del marchio indiano è spinto dal motore 1.2 benzina da 87 CV e 115 Nm di coppia massima, che non vuole ricercare particolari prestazioni, ma adatto a questo modello, con la giusta prontezza per potersi muovere in agilità all’interno dei contesti cittadini e anche una buona compagna per gite fuoriporta.

La seduta rialzata consente una visibilità buona, così come le sospensioni riescono ad assorbire abbastanza bene le imperfezioni del terreno, anche se la frenata è un po’ lunga. Schiacciando maggiormente il piede sull’acceleratore ci si accorge di una insonorizzazione migliorabile, con un po’ di fruscii e rotolamento presenti all’interno dell’abitacolo. D’altra parte, però, il KUV100 NXT non è studiato per fare viaggi particolarmente lunghi, con numerosi tratti autostradali.

Il cambio manuale a cinque rapporti, come dicevamo, è situato in una posizione insolita, ma comoda ed in grado di rispondere abbastanza bene alle richieste di cambiata. La retrocamera ed i sensori ci supportano nelle manovre, mentre in tema di ADAS siamo su un livello decisamente base, con solamente la presenza dell’assistenza alla partenza in salita ed in discesa. Un po’ pochino, nel 2021.

Consumi

Parliamo anche un po’ di consumi. La casa indiana ha dichiarato un consumo medio nel ciclo combinato di 6,3 litri ogni 100 chilometri, per un dato non troppo lontano da quanto effettivamente verificato da noi nella nostra prova, dove abbiamo rilevato 6,7 l/100 km. Il percorso è stato misto, ma più cittadino che extraurbano.

Prezzi

Come dicevamo, questa versione speciale non è in vendita, ma possiamo rifarci ai prezzi di listino per dare comunque delle indicazioni: la versione base (K6+) ha un prezzo di 11.990 euro, mentre quella top di gamma (K8), allestimento sul quale è stata realizzata questa versione limitata ed esclusiva, sale a 13.990 euro.

Pro e Contro

Ci PiaceNon Ci Piace
Tanto spazio, agile in città e consumi in lineaPochi ADAS, accesso al bagagliaio difficoltoso e insonorizzazione migliorabile

Mahindra KUV100 NXT: la Pagella di Motorionline

Motore:★★★★☆ 
Ripresa:★★★½☆ 
Cambio:★★★★½ 
Frenata:★★★½☆ 
Sterzo:★★★★☆ 
Tenuta di Strada:★★★★☆ 
Comfort:★★★☆☆ 
Posizione di guida:★★★★½ 
Dotazione:★★★☆☆ 
Qualità/Prezzo:★★★★☆ 
Design:★★★★☆ 
Consumi:★★★★☆ 

Mahindra KUV100 NXT: Scheda tecnica

Dimensioni: 3.700 mm lunghezza x 1.727 mm larghezza x 1.655 mm altezza x 2.385 mm passo
Motore: 1.2 benzina da 87 CV e 115 Nm di coppia
Cambio: manuale a 5 rapporti
Velocità massima: 148 km/h
Allestimenti: K6+, K8
Bagagliaio: da 243 litri
Consumi: 6,3 litri/100 km
Prezzo: da 11.990 euro
Classe: Euro 6

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati