Mazda MX-5 RF, la sportivetta col tetto retrattile debutta a New York [FOTO e VIDEO]

Carrozzeria targa e capote richiudibile automaticamente

Mazda MX-5 RF - La Mazda MX-5 RF è la grande novità che il costruttore nipponico ha appena svelato al Salone di New York. La piccola sportiva due posti giapponese ha assunto una configurazione stilistica da modello "targa", accogliendo un nuovo tetto retrattile a scomparsa. Due le motorizzazioni disponibili: benzina SkyActiv-G 1.5 e 2.0 litri.

Tra le prime novità che hanno visto la luce al Salone di New York 2016 c’è la nuova Mazda MX5 Retractable Fastback (RF). A differenza del precedente modello, la MX-5 PRHT, la MX-5 RF adotta una configurazione targa sulla stessa impronta stilistica della molto più costosa Porsche 911 Targa.

La nuova creatura della Casa giapponese adotta un nuovo meccanismo di ripiegamento del tetto e a ciò deve il suffisso RF aggiunto al nome che sottolinea appunto la presenza del tetto retrattile a scomparsa.

Mentre sulla Mazda MX-Roadster l’azionamento della capote in tela è manuale, sulla nuova MX-5 RF basta invece premere un pulsante e attendere che si il tettuccio si apra e si chiude automaticamente in pochi secondi. Il meccanismo di apertura e chiusura elettronica del tetto può essere azionato fino ad una velocità di 10 km/h.

Inoltre con il tetto aperto e ripiegato nell’apposito vano la MX-5 RF dispone di bagagliaio con la stessa capienza di quello della MX-5 Roadster. Oltre al nuovo tetto, la vettura offre anche tre nuove tinte per la carrozzeria, chiamate “Machine Grey” e sviluppate ad hoc per questa versione.

Per quanto riguarda i motori si potrà scegliere tra le unità benzina SkyActiv-G da 1.5 e 2.0 litri, abbinabili al cambio manuale a 6 marce di serie o all’automatico a 6 rapporti a richiesta. Negli Stati Uniti la Mazda MX-5 RF, che sarà lanciata come model year 2017, avrà a disposizione solo il propulsore 2.0 litri. Probabile invece che in Europa verranno rese disponibili entrambe le motorizzazioni. Il prezzo della MX-5 RF verrà reso noto in prossimità del lancio sul mercato.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati