Mazda RX-9: possibile debutto al Tokyo Motor Show

Dovrebbe approdare sul mercato nel 2020. Torna il Wankel?

Mazda RX-9 - L'erede della RX-8 dovrebbe debuttare al Tokyo Motor Show il prossimo ottobre, ma con una veste da prototipo in attesa del 2020, anno in cui dovrebbe approdare sul mercato, e in concomitanza con le celebrazioni del centenario della casa giapponese. Attualmente non si conoscono certezze circa il ritorno del motore rotativo Wankel.
Mazda RX-9: possibile debutto al Tokyo Motor Show

Sono passati cinque anni da quando Mazda terminò la produzione della RX-8, l’ultima sportiva quattro posti dotata dell’iconico motore rotativo Wankel. Tre anni dopo, al Tokyo Motor Show 2015, la casa nipponica presentò la RX Vision, prototipo che prefigurò una coupè sportiva con forme sinuose ed eleganti dettate dal design KODO, vero e proprio marchio di fabbrica sempre soggetto a perfezionamenti ed armonizzazioni nel corso degli anni.

Inizialmente non previsto un modello di serie derivato dalla concept, lo scorso anno emersero le prime indiscrezioni che sembrano aver trovato conferma anche quest’anno: l’erede della RX-8, nota come RX-9, dovrebbe fare il suo debutto al Tokyo Motor Show, in programma dal 27 ottobre al 5 novembre. Mazda presenterà un altro prototipo che anticiperà il modello di produzione, previsto sul mercato nel 2020, anno in cui si celebrerà il centenario della casa nipponica.

Quest’anno si festeggiano i 50 anni dal lancio della Mazda Cosmo Sport, la due posti spinta dal motore rotativo che aprì la strada ad altri due modelli iconici come RX-7 e MX-5. Sul fronte Wankel è bene ricordare che sotto il cofano della RX-Vision trova posto il nuovissimo motore rotativo SkyActive-R, tanto vociferato quanto incerto il suo equipaggiamento sulla futura RX-9. Infatti, ogni velleità di speranza sembra essere stata definitivamente troncata dal CEO Masamichi Kogai, che ha escluso il possibile ritorno di tale propulsore a causa di problemi legati alle emissioni e all’efficienza del carburante, aprendo piuttosto le porte all’elettrico e a nuove tecnologie. Ovviamente mai dire mai, e nei prossimi mesi ne sapremo certamente di più.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati