Mazda3: premiata con il World Car Design of the Year 2020

"Onorati di riceverlo nell'anno del nostro centenario"

La Mazda3 ha ottenuto il prestigioso World Car Design of the Year 2020, grazie all'estetica di questo modello rinnovato lo scorso anno. Un premio speciale arrivato nel centenario della casa giapponese
Mazda3: premiata con il World Car Design of the Year 2020

Il 2020 è l’anno del centenario per Mazda ed è arrivato un riconoscimento prestigioso per la casa giapponese: la Mazda3 è stata proclamata World Car design of the Year 2020. Il premio viene assegnato ogni anno da una giuria di 86 giornalisti dell’automobile provenienti da 25 paesi, che ovviamente danno un loro giudizio sul design delle vetture in gara.

“Prima di tutto vogliamo esprimere la nostra solidarietà a chi è stato colpito dal coronavirus – l parole di Akira Marumoto, presidente di Mazda – Siamo davvero onorati di poter ricevere il premio World Car Design of the Year in questo anno speciale di celebrazione del centenario di Mazda. Continueremo a fornire ai nostri clienti prodotti, design, tecnologie ed esperienze unici”.

La Mazda3 ed il design

Lanciata nel 2019, la Mazda3 sfrutta gli ultimi sviluppi del linguaggio stilistico Kodo della casa giapponese, con un mix di raffinatezza ed un’estetica minimalista. Linee fluide ed eleganti per la rinnovata vettura giapponese, ispirate alla concept RX-Vision, con delle dimensioni leggermente inferiori alla generazione precedenti.

Tra i principali elementi distintivi della nuova Mazda3 (qui la nostra prova) troviamo la grande calandra anteriore, con i gruppi ottici affusolati. Per affinare il design, la casa giapponese ha svolto “centinaia di ore di minuziosa attività di lavorazione dell’argilla e di verniciatura”.

Mazda3, premi ed il World Car Design

Il premio ricevuto dalla Mazda3 è il secondo per il marchio giapponese in questo riconoscimento, dopo quello ricevuto nel 2016 per la Mazda MX-5.

La Mazda3, invece, ha ottenuto anche il “Red Dot: Best of the Best” nei premi Red Dot Product Design 2019, il “Supreme Winner” nei premi Car Women of the Year 2019, e il “Small Hatch of the Year“ nei premi Car of the Year Awards 2020.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati