McLaren: il dinamismo della futura Super Series affinato dal “Proactive Chassis Control II”

Tre tarature d'assetto in ottica prestazionale

McLaren Super Series di seconda generazione – La futura sportiva del marchio britannico presenta, tra i diversi aspetti sportivi, anche una sofisticata soluzione dedicata allo chassis e alla dinamica di guida
McLaren: il dinamismo della futura Super Series affinato dal “Proactive Chassis Control II”

Il nome è “Proactive Chassis Control II” e già da esso si coglie la natura del sistema, studiato per la futura Super Series di casa McLaren. La sportiva è attesa al Salone di Ginevra 2017, dove è programmato il debutto internazionale, e sempre a marzo sono previste anche le prime indicazioni e i prezzi riguardanti la nuova vettura britannica.

Tornando al sistema, si tratta di un’evoluta soluzione del “Proactive Chassis multi-mode” realizzata dal costruttore di Woking, che in base alla selezione della modalità di guida prescelta tra Comfort, Sport e Track, esterna una vivacità e un comportamento sempre più forte.
Il “Proactive Chassis Control II” tramite diversi sensori in più rispetto alle vetture Super Series di vecchia generazione, ne sono segnalati ulteriori 12 compreso un accelerometro collocato su ogni mozzo delle ruote, interpreta il costante movimento del battistrada sull’asfalto. L’analisi è svolta in una percezione di secondo, una manciata di millesimi, favorendo una risposta sempre adeguata seguendo uno specifico algoritmo associato al sistema “Optimal Controller”, da quanto segnalato dalla casa.

Un altro risultato legato al dispositivo è il notevole incremento di trazione, “senza nulla togliere all’equilibrio e il comfort della vettura” ha segnalato l’Executive Director – Product Development di McLaren Automotive, Mark Vinnels. Ciò consentirebbe all’automobilista di provare sensazioni di guida più accentuate.
Peculiare, secondo le indicazioni fornite, anche il “Variable Drift Control”. Dispositivo che consentirà all’utente di utilizzare una funzione di controllo per rendere la dinamica di guida ancora più vivace a livello dinamico, associato a un raffinato “Electronic Stability Control”, gestibile manualmente tramite un comando dislocato sullo schermo del sistema infotainment, disposto a sua volta centralmente sulla plancia.
In base alla modalità selezionata, dunque, il prossimo modello Super Series di McLaren arricchita del nuovo “Proactive Chassis Control II” sembra esternare più di una personalità dietro un unico volto.

Rate this post

rand:0
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati