Mercedes-AMG A 35: l’entry-level AMG che sa il fatto suo. La prova di Alessandro Gino [VIDEO]

Spinta da 306 CV per gli amanti della guida sportiva

Mercedes-AMG A 35: l’entry-level AMG che sa il fatto suo. La prova di Alessandro Gino [VIDEO]

La Mercedes-AMG A 35, modello entry-level della sportive firmate AMG, pur non toccando vette di potenza e prestazioni particolarmente elevate è in grado di regalare delle sensazione assolutamente piacevoli agli amanti della guida sportiva.

Di questo, pur consapevole di non essere di fronte ad una vera e propria vettura da pista, ne è consapevole anche Alessandro Gino, general manager della rete di concessionari del Gruppo Gino, che ci porta bordo della Mercedes-AMG A 35 in un giro lanciato sul circuito di Busca.

Veloce, agile e disinvolta in pista

La prova in pista alla guida della Mercedes-AMG A 35 permette a Gino di apprezzare le qualità di una vettura che offre performance di assoluto livello, considerando anche che si tratta del modello d’ingresso, e dunque più accessibile economicamente, della gamma AMG. Di fatto la nuova A 35 di Mercedes-AMG ha ereditato numerose dotazioni tecniche dalla precedente generazione della sorella maggiore AMG A 45. 

Motore 2.0 turbo da 306 CV

Del resto parliamo di una sportiva che può contare su una dotazione meccanica orientata al divertimento di guida, a partire dalla presenza del motore quattro cilindri turbo da 2.0 litri che eroga 306 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima, associato al cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti e alla trazione integrale 4Matic. Capace di raggiungere i 250 km/h di velocità massima (autolimitata), la Mercedes-AMG A 35 scatta da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi e nelle sue performance in pista, così come su strada, può beneficiare anche del supporto delle sospensioni adattive. 

Caratteristiche meccaniche e tecniche il cui contributo alla guida sportiva della Mercedes-AMG A 35 è chiaramente percepibile, tanto negli ingressi in curva quanto nella fluidità e rapidità di cambiata quando salgono i giri del motore, come ci racconta in video Alessandro Gino affrontando la pista al volante dalla compatta sportiva tedesca. 

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati