Mercedes CLS MY 2018 immaginata nelle versioni coupé, cabrio e AMG [RENDERING]

Gamma destinata ad ampliarsi

Nuova Mercedes CLS - Una serie di riproduzioni digitali ci propongono le caratteristiche estetiche con le quali potrebbero presentarsi le diverse versioni della nuova Mercedes CLS: la coupé, la cabrio e la sportiva AMG.

Dopo l’anteprima mondiale al Salone di Los Angeles, la nuova Mercedes CLS è diventata materiale da rendering. Le nuove creazioni grafiche, realizzate dal designer Aksyonov Nikita, provano ad immaginare un trittico di versioni pronte ad ampliare la gamma della nuova CLS: la coupé, la cabrio e la performante AMG.

I render delle tre versioni della nuova Mercedes CLS, che potete vedere nella gallery fotografica allegata in calce all’articolo, propongono la coupé modificata con una coda ancora più filante e affusolata e la cabrio con le proporzioni riviste alla luce dell’assenza del tetto fisso in metallo. senza che questo vada ad intaccare equilibrio delle forme ed eleganza estetica.

Particolarmente interessante è notare come l’autore di questi render ha immaginato la nuova Mercedes CLS AMG. La versione ad alte prestazioni della vettura della Stella è stata aggiornata nell’anteriore, dove notiamo un nuovo paraurti e la griglia frontale modificata che integra il badge AMG. Sulla coda invece troviamo lo spoiler sul portellone del bagagliaio, un nuovo paraurti, il diffusore in fibra di carbonio e i quattro terminali del nuovo impianto di scarico.

Bisognerà aspettare ancora qualche mese per scoprire se la nuova Mercedes-AMG CLS 63 somiglierà a questa vettura o se invece presenterà novità diverse magari arricchendosi di griglia Panamericana, bodykit aerodinamico più grintoso e assetto ribassato. Di certo sotto il cofano ci sarà il motore V8 TwinTurbo da 4.0 litri che dovrebbe essere proposto in due declinazioni di potenza: una per la CLS 63 e l’altra per la CLS 63 S.

Nella versione S della CLS 63 probabilmente troveremo lo stesso motore della Mercedes E63 S, sulla quale sviluppa 612 CV di potenza e 850 Nm di coppia, consentendo alla berlina di Stoccarda di scattare da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e di raggiungere una velocità massima che, sena limitatore di velocità, tocca i 300 km/h. Lecito dunque attendersi prestazioni simili sulla nuova CLS 63 S.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Primo Piano

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati