Mercedes EQE: svelata la Classe E delle auto elettriche al Salone di Monaco [FOTO e VIDEO LIVE]

La produzione partirà il prossimo anno nello stabilimento di Brema

Mercedes ha sfruttato il Salone di Monaco 2021 per presentare al mondo anche la nuovissima Mercedes EQE, la Classe E dei veicoli elettrici. Si tratta di una quattro porte di medie dimensioni che andrà a scontrarsi direttamente con artisti del calibro di Tesla Model S e Audi A6 e-tron.

Con un design più simile a una coupé che a una berlina tradizionale come la Classe E, condivide diverse somiglianze con la sorella maggiore EQS. Sulla parte posteriore possiamo vedere una barra a LED a tutta lunghezza. Anteriormente, invece, c’è una grande griglia nera con il logo Mercedes e le varie stelle diamantate, dietro cui si nascondono vari sensori e telecamere. Con i suoi 4934 mm di lunghezza, la nuova EQE è molto più corta della Classe S elettrica che misura 5265 mm, oltre ad avere un passo di 3100 mm.

Per ora è disponibile solo la versione 350 con motore singolo

Per il momento, il marchio di Daimler ha presentato solo la variante EQE 350. È disponibile però l’allestimento opzionale AMG Line che aggiunge paraurti specifici, cerchi più grandi e sedili sportivi. Inoltre, ci sono vari inserti in legno. Disponibile poi il sistema Energizing Comfort che include sedili massaggianti per tutti gli occupanti del veicolo.

L’abitacolo della Mercedes EQE è costituito dal sistema di infotainment MBUX Hyperscreen (optional) che combina tre display separati in un’unica unità senza soluzione di continuità e che copre l’intera larghezza del cruscotto. Tra le varie caratteristiche proposte abbiamo l’autenticazione tramite impronta digitale e la navigazione in realtà aumentata.

La Classe E elettrica viene offerta con le sospensioni pneumatiche adattive e quattro ruote sterzanti, proprio come visto sulla EQS. Parliamo però di optional in quanto il modello di serie è dotato di molle in acciaio e sterzo tradizionale.

La batteria da 90,6 kWh permette di percorrere fino a 660 km

Sotto la carrozzeria si nasconde una batteria da 90,6 kWh che assicura fino a 660 km di autonomia nel ciclo WLTP con una singola ricarica. Usando un caricatore DC, l’accumulatore si carica in 31 minuti dal 10% all’80%.

È presente un singolo motore elettrico montato sul retro che produce 288 CV di potenza e 530 Nm di coppia massima. Disponibile come optional la trazione integrale 4Matic che aggiunge un motore extra sulla parte anteriore, ma arriverà solo in seguito. La produzione della nuova Mercedes EQE inizierà a metà del 2022 nello stabilimento Mercedes di Brema e sarà proposta come model year 2023.

 
 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Volvo non userà più pelle a partire dalla C40 Recharge

Entro il 2025 vuole che il 25% dei materiali utilizzati per costruire le sue nuove auto siano riciclati e a base biologica
Volvo ha annunciato nelle scorse ore che, a partire dalla C40 Recharge, tutti i suoi modelli 100% elettrici saranno completamente
Auto

VinFast: nuovo brand in arrivo in Italia nel 2023

I primi due modelli saranno dei SUV elettrici con autonomia fino a 550 km con una sola ricarica
VinFast, una casa automobilistica con sede nel Vietnam, ha annunciato nelle scorse ore che sbarcherà in Europa nel 2022 mentre