Mercedes GLC, nuova immagine teaser in vista dell’anteprima del 17 giugno

Arriverà nelle concessionarie il 12 settembre

Mercedes GLC - Il nuovo crossover compatto di Mercedes che prenderà il posto della GLK s'avvicina al momento del debutto. La Mercedes GLC sarà fortemente legata alla Classe C sia nella struttura che nello stile. Il lancio sul mercato è previsto per l'autunno, mentre successivamente arriveranno le versioni AMG.
Mercedes GLC, nuova immagine teaser in vista dell’anteprima del 17 giugno

Dopo avere dato l’annuncio della data di presentazione ufficiale fissata per il 17 giugno 2015 dalla Stella arriva una nuova immagine teaser della Mercedes GLC. In realtà l’immagine non ci anticipa nulla sul look della vettura che s’appresta a raccogliere l’eredità della GLK visto che ci mostra soltanto la scritta “GLC”, indicando appunto il cambio di nome che assumerà il crossover compatto della Casa di Stoccarda.

Come ribadito più volte la Mercedes GLC avrà molto in comune dal punto di vista strutturale con la Mercedes Classe C, oltre alle similitudini in termini di dimensioni e approccio stilistico. Per conoscere i dettagli e le caratteristiche tecniche della GLC bisogna aspettare il 17 giugno, mentre l’arrivo sul mercato è programmato per il 12 settembre, pochi giorni prima dell’apertura del Salone di Francoforte.

Nei prossimi mesi, dopo il debutto del modello standard della GLC, ci sarà spazio anche per le versioni più potenti, con la GLC 63 AMG, attesa nel 2016, che dovrebbe montare un motore V8 biturbo da 4.0 litri. Nei programmi di Mercedes c’è anche anche la GLC Coupé, strettamente legata al concept recentemente presentato al Salone di Shanghai, prevista per l’anno prossimo con anch’essa una versione AMG che potrebbe arrivare a tra fine 2016 e inizio 2017.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati