Mercedes ML, le prime immagini della nuova generazione del SUV

Questa è la terza generazione del SUV Mercedes ML, che sostituisce quella attualmente commercializzata (presente in listino dall’anno 2005) e che sarà esposta all’interno dello stand della casa automobilistica di Stoccarda durante il Salone dell’Automobile di Francoforte, tra il 15 settembre ed il giorno 25 dello stesso mese. È uno dei crossover di lusso di grandi dimensioni più anziani presenti sul mercato: uno tra quelli che hanno aperto questo segmento oggi tanto importante per tutti i costruttori, a livello internazionale.

Si rinnova ricordandosi di questa responsabilità: lo fa, dunque, in maniera piuttosto lieve, ma significativa. In altre parole, la nuova Mercedes ML è cambiata soltanto là dove era necessario, ma non è stata stravolta nel design e nelle proporzioni (non abbiamo la possibilità di dire altrettanto dell’ambito tecnico, giacché di Mercedes ML per ora non si sa nulla). La linea del crossover ML è stata smussata e levigata, per dare maggiore snellezza al corpo della vettura: il SUV Mercedes sembra simulare facilmente le ampie dimensioni, con un tratto leggero e morbido, con un segno dolce e rotondeggiante.

Ai gruppi ottici anteriori a mandorla, nella parte frontale della nuova Mercedes ML, fanno da contraltare i fari posteriori del SUV, che quasi danno un’aria di tristezza alla zona della coda. In realtà, il complesso sembra armonico e bilanciato: anche all’interno, il sapore di Mercedes ML sembra essere meno carico, meno denso, meno pesante e molto più composto (quasi che la casa automobilistica avesse voluto dare alla vettura un aplomb senza precedenti: la prima e la seconda generazione, infatti, sono caratterizzate da una matita massiccia).

Non sono ancora trapelate da Stoccarda le informazioni più tecniche in merito alla terza generazione di ML: ipoteticamente, il SUV Mercedes sarà equipaggiato con tutte le più recenti motorizzazioni dello scaffale del brand, tra cui il 3,5 litri V6 benzina, il 5,5 litri twin-turbo benzina ed il 2,1 litri diesel. Incluse nella dotazione, senza dubbio, tutte le più moderne tecnologie sviluppate dagli ingegneri Mercedes. E il prezzo? Per ora, nessuno sa nulla al riguardo.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati