BMW Serie 1, ecco il pacchetto M-Sport per la nuova media di segmento C

Successivamente alla diffusione delle immagini ufficiali della nuova BMW Serie 1, la casa automobilistica di Monaco di Baviera non ha voluto attendere altro tempo ed ha divulgato anche le fotografie della versione M-Sport della nuova generazione della hatchback media di segmento C Premium.

Si tratta – lo sapete senza dubbio meglio di me – di un allestimento che la casa automobilistica confeziona e propone per rendere più aggressivo lo stile dei propri modelli (il pacchetto M-Sport è disponibile pressoché per tutta la gamma): anche nel caso della hatchback due volumi di medie dimensioni, il kit di accessori tenta di rendere più energici e muscolosi la carrozzeria e l’abitacolo (ci riesce? Per rispondere alla domanda in maniera definitiva dovremo aspettare di toccare con mano, cioè di conoscere dal vivo, la nuova Serie 1 M-Sport).

L’allestimento preparato per la nuova generazione della vettura di segmento C comprende un nuovo paraurti anteriore, un nuovo paraurti posteriore, terminali di scarico in vista, una nuova tipologia di cerchi in lega e appendici aerodinamiche più sporgenti e visibili. All’interno dell’abitacolo di BMW Serie 1 M-Sport saranno presenti un nuovo rivestimento specifico, sedute sportive anteriori, una nuova decorazione per la plancia, volante e cambio sportivi, battitacco esclusivi, pedaliera sportiva ed i loghi della divisione Motorsport del Gruppo BMW.

Non sono previsti, insieme alle modifiche di tipo estetico, mutamenti di carattere meccanico (ma forse il pacchetto M-Sport per BMW Serie 1 F20 comprenderà soltanto un assetto più rigido).

Potremo dare uno sguardo più approfondito alla nuova BMW Serie 1 F20 durante il Salone di Francoforte 2011, cioè tra il 15 ed il 25 settembre prossimi. La commercializzazione dell’allestimento, tuttavia, non inizierà prima della conclusione dell’anno corrente: le vendite partiranno dal mese di marzo del 2012.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati