Nissan GT-R: l’edizione placcata in oro da 900 CV di Khul Racing è in vendita [VIDEO]

Voi girereste mai in strada con una vettura del genere?

Nissan GT-R: l’edizione placcata in oro da 900 CV di Khul Racing è in vendita [VIDEO]

Che la Nissan GT-R non sia stata concepita per essere un’auto discreta penso non ci siano dubbi. Ma questa versione è veramente “too much” come si suol dire negli ultimi tempi. Ne abbiamo viste in tutte le salse di GT-R, dalle modifiche più impensabili, alle versioni pocket-bunny super ribassate o quelle da collezione impreziosiste nei modi più disparati. Ma qui ci siamo veramente spinti oltre ogni limite concepibile. 

Questa che vedete in foto è un’edizione mostrata nel 2016 al Salone dell’Auto di Tokyo nella sezione tuning. La carrozzeria è infatti interamente placcata in oro, con bassorilievi ad opera di un particolare scultore del paese asiatico. La modifica è stata effettuata da Kuhl Racing ed è ora in vendita in un rivenditore di Dubai, Auto Deals UAE. L’auto presenta sul conta km solamente 3.650 km ed è proposta ad un prezzo di circa 490 mila dollari, con il cambio attuale. Una cifra tutto sommato ragionevole. 

Secondo quanto siamo riusciti a scoprire, c’è voluto più di un anno prima che l’artigiano di Khul Racing riuscisse a terminare le decorazioni lungo tutta la carrozzeria. Ogni pannello della carrozzeria ha subito delle modifiche, sia per quanto riguarda la linea della vettura che per le incisioni effettuate. Nuovo anche l’assetto che ha notevolmente ribassato l’auto, oltre a degli enormi cerchi in lega da 21″ con canale rovesciato. 

Ovviamente è stata messa mano anche al leggendario VR38DETT, il suo 3.8 V6 biturbo che ora sprigiona ben 900 CV e 1.050 Nm di coppia. Le prestazioni sono ovviamente sconvolgenti, con uno 0-100 km/h coperto in meno di 2,6 secondi per una velocità massima di ben 350 km/h. Lo scarico è completamente realizzato in titanio e assicura un sound unico a questa opera d’arte su ruote. 

Una creazione di dubbio gusto ma che sicuramente potrà piacere ai gusti singolari di una città degli eccessi come Dubai. 

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati