Nuova BMW 3.0 CSL: una M4 nostalgica con motore da 560 CV e cambio manuale [FOTO e VIDEO]

Sarà prodotta in soli 50 esemplari

BMW ha svelato la tanto attesa versione moderna della 3.0 CSL, modello a tiratura limitata basato sulla M4 e caratterizzato da un look completamente personalizzato con la carrozzeria ridisegnata ispirando alla vettura originale degli anni ’70.

La nuova BMW 3.0 CSL, che rappresenta il culmine delle celebrazioni per il 50° anniversario di BMW M, sarà prodotta in appena 50 esemplari ed equipaggiata col più potente motore sei cilindri della storia della Casa bavarese: un 3.0 litri biturbo da 560 CV, affiancato al cambio manuale.

Sulla scia della 3.0 CSL Hommage Concept

Com’era prevedibile, la nuova creazione di BMW segue lo stile della fascinosa BMW 3.0 CSL Hommage Concept del 2015, anche se il design è stato parzialmente attenuato per il modello di produzione pur mantenendo i punti salienti della M4.

BMW 3.0 CSL 2022

I fari con dettagli in giallo e i fanali derivano della M4 CSL, ma hanno un aspetto diverso, essendo parzialmente coperti dai caratteristici parafanghi anteriori e posteriori bombati. La controversa calandra della nuova M3/M4 è scomparsa, sostituita da un più elegante doppio rene con profilo rifinito in alluminio, con quest’ultimo utilizzato anche per le portiere, il cofano e il portellone posteriore.

La caratteristica estetica più sorprendente è probabilmente il grande alettone posteriore e lo spoiler aggiuntivo montato sul tetto che richiama la “Batmobile” E9 3.0 CSL. Lo stesso può dirsi della livrea racing con grafica BMW M applicata sulla carrozzeria Bianco Alpino con uno speciale processo di verniciatura che richiede ben 6.700 ore di lavoro a mano in più. I cerchi in lega, che vantano una finitura dorata a contrasto col corpo auto, misurano 20 pollici all’anteriore e 21 pollici al posteriore, montando pneumatici Michelin personalizzati per il modello.

BMW 3.0 CSL 2022

Motore biturbo 3.0 litri da 560 CV con cambio manuale a 6 marce

Sotto il cofano della nuova BMW 3.0 CSL troviamo un’evoluzione aggiornata del motore sei cilindri in linea biturbo da 3.0 litri di BMW che, grazie a questa messa a punto, riesce a sviluppare ben 560 CV di potenza e 550 Nm di coppia massima, quindi significa 10 CV in più rispetto alla M4 CSL, con un calo della coppia di 100 Nm dovuta alle limitazione della trasmissione manuale. La potenza viene trasmessa all’asse posteriore esclusivamente tramite il cambio manuale a 6 marce, unica opzione disponibile per la trasmissione, con l’ausilio del differenziale attivo M. Gli ingegneri di BMW hanno lavorato anche sul telaio che è stato aggiornato con una nuova configurazione delle sospensioni adattive, alla quale si affianca la presenza nelle dotazione di serie dell’impianto frenante M con dischi carboceramici.

Molto più leggera di M4 CSL ed M4 Competition

Onorando le caratteristiche a cui rimanda l’acronimo CSL, “Coupé, Sport, Leichtbau (leggera)”, la nuova BMW 3.0 CSL ha un peso complessivo di 1.270 kg, vale a dire 355 kg in meno rispetto alla M4 CSL e ben 455 kg al di sotto del peso della M4 Competition, migliorando notevolmente il rapporto peso/potenza. BMW non ha annunciato i dati relativi alle prestazioni, anche se dubitiamo che possano essere fondamentali per un’auto così speciale.

BMW 3.0 CSL 2022

La produzione delle 50 unità della BMW 3.0 CSL avverrà nei prossimi tre mesi. Non si conosce ancora il prezzo, ma considerando esclusività e mole di lavoro che c’è dietro ogni esemplare ci aspettiamo che possa essere di gran lunga la BMW più costosa attualmente in gamma.

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati